Libri / “Viaggio con pi greco” di Giuseppe D’Urso: la Matematica tra memoria storica e proposta didattica

Nell’aula magna ”G. Bianca” del liceo scientifico “Archimede” di Acireale, sede dell’associazione culturale “Archimede”, il prof. Giuseppe D’Urso, preside in pensione, ha presentato il suo volume ”Viaggio con π” – Europa edizioni, settembre 2013- con la prefazione di Lina Lo Presti, docente di matematica e Fisica presso il liceo scientifico “Enrico Boggio Lera” di Catania, e la postfazione del prof. Angelo Lizzio, già associato di Geometria all’Università di Catania.Viaggio in pi greco - Immagini 007 (1288 x 966)corretta

Ha presieduto Mario Pagano, presidente del’Associazione, docente di Computazionale Naturale nel corso di Laurea Magistrale di Informatica dell’Università di Catania.

Ha introdotto il prof. Angelo Lizzio, che ha contestualizzato il testo nell’ambito di una colta cornice di matematica con dovizia di particolari.

Nel suo intervento l’Autore ha illustrato sinteticamente le tappe del “Viaggio con π”. Il testo, singolare ed avvincente, che racconta di matematica, presenta una pluralità di itinerari tra memoria storica e proposta didattica. Si offre, pertanto, ad una variegata gamma di lettori. Connotano il testo la felice focalizzazione del “quid” degli argomenti trattati, la scelta oculata delle dimostrazioni, l’essenzialità delle medesime, l’opportuno periodare, il profondo e ampio assetto storico, la cornice classica.

Di grande interesse le numerosissime notazioni storiche, che poggiano sulla ricca, articolata, qualificata bibliografia. L’Autore ha attirato l’attenzione del folto ed attento uditorio anche per le numerose digressioni biografiche relative a taluni matematici e per avere prospettato la matematica come cultura che contribuisce a connotare l’umanesimo.

G.V.

Please follow and like us:
Posted by on 4 febbraio 2015. Filed under Cronaca,Cultura,In evidenza,Scuola,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
10 − 4 =