Lilt / Anche Acireale aderisce alla campagna “Nastro rosa”. Si accendono le luci rosa sul Municipio

Anche la città di Acireale aderisce alla campagna” Nastro rosa” della Lilt . Tutte le sere fino a martedì 31 ottobre il Palazzo di Città sarà illuminato di rosa per ricordare a tutta la comunità che ottobre è il mese dedicato alla prevenzione ed alla lotta ai tumori.
L’assessorato alle Pari Opportunità ha sposato la proposta di Rosaria Di Malta, delegata acese della LILT e del consigliere comunale Sabrina Renna.
«La campagna della LILT – si legge in un comunicato del Comune –  è un’occasione per tutti per riflettere sull’importanza della prevenzione, illuminare il Palazzo di Città è un simbolo, ma anche un modo per sensibilizzare tutta la comunità. Ringrazio la Lilt, Rosaria Di Malta e Sabrina Renna per l’impegno speso per questa battaglia e per le diverse manifestazioni organizzate per informare la cittadinanza sull’importanza della diagnosi precoce e sui centri a cui rivolgersi per l’assistenza», dichiara l’assessore alle Pari Opportunità Adele D’Anna.
«Continua l’impegno sul tema importante della prevenzione ai tumori. Da circa un anno abbiamo lanciato campagne di informazione e sensibilizzazione soprattutto tra le giovani generazioni. Un impegno politico che mira a dare risposte al sistema, nella convinzione che lavorando con umiltà i risultati arrivano presto», sottolinea il consigliere Renna.
«Anche quest’anno, – dichiara Rosaria Di Malta-, abbiamo chiesto alle istituzioni di dare un segnale forte attraverso l’accensione in rosa del Palazzo di Città per sensibilizzare la comunità sulla nostra battaglia».

 

You must be logged in to post a comment Login