Al via a Catania il congresso nazionale della Società di Nefrologia

Si aprirà domani, alle ore 19:00 al Teatro Massimo Bellini il 55° Congresso nazionale della Società Italiana di Nefrologia: un evento nel quale si attende l’intervento del sindaco di Catania, Enzo Bianco, e che vedrà partecipare attivamente Catania con sessioni scientifiche alle Ciminiere di Catania ed altri eventi per la città dall’8 all’11 ottobre. Segue il comunicato stampa dell’ospedale Cannizzaro:

 

Saranno presenti i massimi esperti a livello nazionale e internazionale di nefrologia, dialisi e trapianto, le tre branche in cui si articola la disciplina, al 55° Congresso nazionale della Società Italiana di Nefrologia, in programma a Catania dall’8 all’11 ottobre, con sessioni scientifiche alle Ciminiere di Catania e altri eventi per la città.

La prestigiosa società scientifica ha scelto il capoluogo etneo per il suo appuntamento annuale grazie soprattutto all’impegno del prof. Domenico Di Landro, direttore della Divisione di Nefrologia, Dialisi e Trapianto dell’Azienda ospedaliera Cannizzaro, nonché componente del Consiglio direttivo della Sin e presidente del comitato organizzatore locale del congresso: «Relatori da Stati Uniti, Canada, Germania, Francia, Inghilterra e altri Paesi – spiega Di Landro – affronteranno a 360° le patologie renali, con un focus sugli aspetti maggiormente innovativi: dalle terapie più recenti nel campo delle glomerulonefriti e del trapianto renale ai farmaci biologici, dalle tecniche di trattamento extra e intracorporeo dell’insufficienza renale, fino ai reni artificiali impiantabili e all’uso di cellule staminali in campo nefrologico e trapiantologico. Saranno anche illustrate le tecnologie più avanzate che le multinazionali propongono a livello internazionale».

Nel panorama nazionale, la Nefrologia catanese ha un ruolo rilevante: quella dell’ospedale Cannizzaro è tra le prime per numero di ricoveri e si distingue anche per biopsie e trapianti in follow-up. «Adesso – è lo sprone del prof. Di Landro – dobbiamo recuperare nella donazione degli organi: ultimamente abbiamo infatti registrato una contrazione dei consensi, probabilmente dovuta a una carente diffusione della cultura della donazione». Anche per questo l’evento finale del Congresso della Sin, domenica mattina, sarà una “ciclo pedalata” con partenza dalle ore 9 in Piazza Università e conclusione in Piazza Mancini Battaglia, volta a promuovere la donazione degli organi.

All’apertura di domani (mercoledì), alle ore 19 al Teatro Massimo Bellini, sono previsti, tra gli altri, gli interventi del sindaco di Catania, Enzo Bianco, e del dirigente generale del Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico dell’Assessorato regionale della Salute, Ignazio Tozzo (info e programma su www.sin2014.it).

 

Catania, 7-10-2014

Please follow and like us:
Posted by on 7 ottobre 2014. Filed under In evidenza,Salute. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
16 × 10 =