Mattarella Presidente / Mons. Nunzio Galantino (Cei): “Un occhio diverso sulla nazione”

“Il mio augurio è rivolto al nuovo presidente ma soprattutto a tutta l’Italia e agli italiani. Abbiamo bisogno in questo momento di essere aiutati ad avere un occhio diverso sulla nostra nazione, e questo credo che l’on. Sergio Mattarella possa farlo benissimo; c’è bisogno di un occhio meno partigiano, meno di parte, meno incattivito, più carico di speranza, e dalla sua biografia mi sembra che vengano fuori tutte queste opportunità. Auguri a lui e a quanti hanno voglia di aiutare questo Paese a venir fuori dalle incertezze, dalle difficoltà, dalla mancanza di speranza”.
Galantino_1 Con queste parole, il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, in un intervento telefonico a Tv2000 (clicca qui), accoglie la nomina di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica. “Al nuovo presidente – continua – chiederei che tutte le volte in cui il Governo, i politici, gli amministratori distanziano l’orecchio e il cuore dai veri bisogni della nazione e delle persone, tutte le volte che noi stessi ci lasciamo trascinare dalla teatralità di certi interventi, richiami tutti all’essenziale della Costituzione e della centralità della persona”.
(Fonte: AgenSir)
Please follow and like us:
Posted by on 1 febbraio 2015. Filed under Cronaca,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
5 × 30 =