Messina / Da un gruppo di giovani un interessante progetto culturale di recupero della memoria storica

cavalcata2E’ giunta alla sua terza edizione la “Cavalcata storica dei Cavalieri della Stella”, ormai attesa manifestazione di rievocazione storica che intende rinnovare l’antica tradizione che vedeva nel giorno dell’Epifania la festa dell’antico ed illustre Ordine Militare della Stella, prestigioso sodalizio fondato a Messina nel 1595 e sciolto nel 1678, dopo la nota rivolta antispagnola.

La manifestazione – che non gode di nessun contributo pubblico ma solo di alcune sponsorizzazioni private – è organizzata dall’associazione storico-culturale “Compagnia d’Armi Rinascimentale della Stella” di Messina e vuole essere un regalo ed omaggio alla cittadinanza messinese che, con la consapevolezza e la riscoperta della sua grande storia, può guardare al futuro con maggiore speranza ed entusiasmo. Oltre all’evento di giorno 6, la manifestazione è stata impreziosita da un ricco programma che ha visto dal 4 all’11 gennaio, presso la Sala “G.Sinopoli” del Teatro Vittorio Emanuele di Messina, esposizioni, concerti e conferenze, realizzate in collaborazione con varie associazioni e sodalizi.

cavalcataL’Associazione storico-culturale “Compagnia d’Armi Rinascimentale della Stella” nasce con la finalità di recuperare la storia, le tradizioni, i costumi e le testimonianze architettoniche del periodo rinascimentale siciliano e messinese, periodo storico che ha visto la città siciliana con il suo porto, tra le più importanti ed imponenti del bacino del Mediterraneo, per la posizione strategica quale crocevia dell’antico continente. E’ un gruppo di rievocazione storica in costume: il suo nome si richiama idealmente alle compagnie d’armi spagnole (i “tercios”) nonché all’Accademia dei Cavalieri della Stella, rampolli della nobiltà messinese, riuniti a fine ‘500 dal Principe Giovanni III Ventimiglia con finalità difensive e posti sotto la protezione della Vergine dell’Epifania o Stella del Mare.

la_compagnia_della_stellaLa “Compagnia d’Armi Rinascimentale della Stella” rappresenta un progetto culturale per il quale si spende, con grande passione ed in un affiatato clima di amicizia, un gruppo di giovani – messinesi e non solo – guidati dal presidente Cav. Giuseppe Amato, dal Vice Presidente Carmelo De Leo e dal Consulente Storico Dott. Marco Grassi; giovani accomunati dall’amore per la storia, la cultura e le tradizioni della nostra bella terra di Sicilia e della nobile città di Messina.

L’Associazione partecipa a mostre, picchetti armati, sfilate e cortei nell’ambito di eventi a sfondo storico-culturale o manifestazioni rievocative, a Messina e non solo. Ha partecipato anche alle ultime edizioni dell’EnoEtna di Santa Venerina. Dal 2013, come detto, il 6 gennaio rievoca la tradizionale “cavalcata storica”, con la sfilata di cavalli, cavalieri, armigeri, dame e nobili.

Guido Leonardi

You must be logged in to post a comment Login