Milo / “Straordinario” connubio di cibo da strada e vini il 31 agosto nella cantina “Barone di Villagrande”

Cibo e tradizione si uniranno durante una festa di strada “fuori dal comune” che si terrà a Milo il 31 di agosto. “Straordinario” è il nome dell’evento, come è straordinaria l’idea di unire, sotto l’incantevole cornice della cantina storica “Barone di Villagrande” a Milo, lo street food con le pietanze più antiche e tradizionali della Sicilia, reinterpretate in chiave moderna e leziosamente gourmet.

Gli organizzatori Marco Nicolosi e Andrea Graziano
Gli organizzatori Marco Nicolosi e Andrea Graziano

A partire dalle ore 19.30, dieci giovani chef: Giulia Carpino della Cantina Barone di Villagrande (Milo), Valentina Chiaramonte del Fud Off (Catania), Marco Cannizzaro del Km.0 (Catania), Dario Di Liberto del Tocco (Ragusa), Andrea Macca di Donna Carmela (Carrubba), Francesco Patti e Domenico Colonnetta del Coria (Caltagirone), Giuseppe Raciti di Zash (Carrubba), Lorenzo Ruta della Taverna Migliore (Modica), Giovanni Santoro dello Shalai (Linguaglossa) e Salvatore Vicari del Vicari (Noto), si cimenteranno con ricette che attingono al “cibo più antico e goloso della nostra terra in versione gourmet” mentre più di quindici produttori provenienti da tutto il territorio siculo presenteranno i loro prodotti, il meglio delle produzioni locali,  tra i quali: la porchetta di Nero Maialino, l’olio dei Frantoi Cutrera, le mozzarelle e i formaggi di Bubalus, il gelato di Caffè Adamo, il cioccolato di Bonajuto, i salumi di Massimo Castro Il Chiaramontano, i pitoni fritti di Tommaso Cannata e la carne dei fratelli Sciuto.

In concomitanza con la 36° edizione di ViniMilo 2016, sagra dei migliori vini dell’Etna e vetrina per produttori come Barone di Villagrande, Benanti, Biondi, Fud, I Vigneri, Murgo, Pietradolce, Planeta, Quantico, Girolamo Russo, dieci fra le migliori cantine dell’isola, “Straordinario” ospiterà, fianco a fianco, il grande chef Gianfranco Vissani “che proporrà una preparazione raccontando la sua visione della Sicilia che si muove in versione Street” e i panini preparati dai ragazzi di Food Bottega Sicula, il tutto accompagnato dal sound degli Swing Time.

Vanessa Giunta

 

You must be logged in to post a comment Login