Nasce “Terre di Aci”, la parola d’ordine è valorizzazione

Un momento

Le autorità durante il taglio del nastro

E’ già operativa ad Aci S. Antonio l’associazione culturale “Terre di Aci”, con sede in via Marchese di Casalotto n. 120. Sono intervenuti il sindaco ospitante di Aci S. Antonio Pippo Cutuli e, in rappresentanza di tutte le Aci, il sindaco di Acireale, comune capofila, Nino Garozzo con l’assessore Nives Leonardi. Hanno anche presenziato il consigliere provinciale  Enzo D’Agata ed il già sindaco di Valverde, nonché noto poeta e scrittore, Angelo Scandurra. Numerosa è stata anche la partecipazione di varie associazioni operanti sul territorio. Ha presentato e moderato con successo l’evento il presidente del Foto Cine Club Galatea di Acireale  Turi Consoli.

Al taglio del nastro ed alla benedizione dei luoghi impartita dal parroco di Maugeri Don Francesco Panebianco, sono seguiti gli interventi delle autorità presenti, del segretario dell’associazione. Veronica Russo e del presidente Carmelo Sardella. Nelle esposizioni è stata espressamente manifestata la comune volontà di una sinergia tra i comuni interessati e di un coordinamento nelle attività di rilancio del territorio delle Aci. E’ stato, inoltre, fatto cenno alle attività in programma per l’anno 2011 dell’associazione volte, come prevede lo statuto, alla valorizzazione del territorio delle Aci dal punto di vista storico, sociale, culturale ed etico, favorendo, fra l’altro, la promozione della legalità e la valorizzazione della persona e della famiglia come nucleo fondamentale della società.

E’ seguita la presentazione dei restanti membri del Consiglio Direttivo composto, oltre che da Carmelo Sardella e Veronica Russo, da Alessandro Battiato, da Angelo Russo e da Eleonora Russo, realizzatrice dell’apprezzato logo dell’associazione rappresentante i luoghi più simbolici del territorio delle Aci. L’entusiasmo che ha contraddistinto l’iniziativa ha coinvolto tutti i numerosi presenti, nonché le stesse autorità intervenute che hanno manifestato tutta la loro disponibilità e collaborazione.