Natale – “Cucinato per Amore”, successo della campagna solidale del monastero di santa Rita da Cascia

È un Natale – informa una nota stampa della “Fondazione Santa Rita da Cascia onlus” – vissuto con il cuore rivolto al prossimo in modo concreto, quello che si apprestano a vivere le monache del Monastero di Santa Rita di Cascia, insieme ai numerosi fedeli e benefattori che hanno accolto l’invito delle agostiniane a farsi per questo Natale operatori di carità e amore, nel nome di Santa Rita.

Avviati i preparativi del pranzo di Natale a Bulacan

A dieci giorni dal lancio, infatti, “Cucinato per Amore”, la prima campagna natalizia digital solidale del Monastero, ha segnato importanti risultati: sono 150 mila le persone raggiunte tramite i social, la pagina facebook che ha registrato 8 mila visitatori e l’account instagram del monastero ed oltre 300 gli ordini arrivati dal sito www.santaritadacascia.org/cucinatoperamore. Tante persone hanno donato scaricando così il ricettario con le ricette originali delle monache per il pranzo di Natale, che passeranno nel calore della famiglia di Santa Rita. Ma, soprattutto, hanno risposto all’invito di tendere in questo modo la mano a 100 famiglie bisognose di Bulacan, regione povera delle Filippine, che grazie alle generose donazioni potranno trascorrere, insieme alle missionarie agostiniane che lì operano, un Natale di gioia e amore.

NATALE NELLE FILIPINELa campagna “Cucinato per Amore” proseguirà fino al giorno dell’Epifania e quindi è ancora possibile fare la differenza nella vita di queste persone bisognose. Suor Claudine, delle monache agostiniane a Bulacan, ringrazia commossa e grata coloro che hanno aperto il cuore al progetto: “Il Natale in queste terre così povere, è un momento particolare. Ma quest’anno, grazie al gesto d’amore delle Monache di Santa Rita di Cascia, sarà un Natale speciale. Nella comunità stiamo parlando molto di questa sorpresa per il nostro popolo e di come il Signore li sta pensando in modo concreto. Vogliamo trasmettere loro quanto Dio li ama e come dobbiamo affidarci alla bontà di ogni cuore”.

Buste con prodotti alimentari

IL MESSAGGIO DI NATALE DELLA PRIORA SUOR MARIA ROSA BERNARDINIS: “Noi monache ci stiamo preparando a vivere un Natale di gioia e condivisione, inviando il nostro pensiero solidale alle consorelle di Bulacan e alle persone di cui hanno cura. È stato emozionante ricevere le foto della preparazione della festa di Natale e dei pacchi alimentari che saranno donati alle cento persone che vivono in difficoltà. Non ho parole per ringraziare i tanti donatori che ci hanno seguito nella campagna natalizia, per regalare felicità e speranza alle famiglie povere delle Filippine. Il grande dono per tutti noi è la nascita di Gesù, Dio che si è fatto bambino tra gli uomini, venuto per la nostra salvezza. Questa è la ricchezza del Natale, che rinnova in noi la potente luce dell’amore di Dio. Giungano a tutti, a nome della Famiglia Agostiniana di Cascia, i migliori auguri per un Santo Natale, che sia occasione per vivere la festività nel profondo dei vostri cuori e in comunione con il prossimo. Vi siamo vicine con la preghiera ogni giorno”.