Nicolosi / Il 25 agosto, tra sfilate di auto da sogno, le selezioni per la finale di “Una ragazza per il cinema”

Continuano con successo  in Sicilia le selezioni della 30esima edizione del Concorso nazionale di bellezza e talento “Una ragazza per il cinema”, in vista dell’attesissima Finale nazionale, che si svolgerà, il 9 settembre prossimo nell’isola, nello splendido scenario del Teatro Antico di Taormina, organizzata dai Patron Antonio Lo Presti e Daniela Eramo.

Le 5 finaliste di Ragusa

Da 30 anni nel panorama nazionale – si legge in una nota stampa dell’organizzazione – il concorso “Una ragazza per il cinema” dà accesso a bellezze e talenti, al mondo dello spettacolo. Un bel trampolino di lancio per queste giovani aspiranti.
La carovana di “Una ragazza per il cinema”, sabato 25 agosto, sarà a Nicolosi, in Piazza V. Emanuele.
In programma, tra una sfilata e l’altra dove le aspiranti modelle si contenderanno l’accesso alla Finale nazionale, ci saranno anche momenti di spettacolo.
L’evento, infatti,  avrà uno spettacolare preambolo nel pomeriggio, dalle ore 16, dello stesso giorno, con la “Festa dei Motori”.
Auto da sogno, dalle Ferrari alle Porsche, dalle Alfa Romeo, Lancia, alle Auto Storiche, sfileranno nel centro cittadino e in un tratto della strada che porta sull’Etna, il vulcano più alto d’Europa. Un momento di rara bellezza, dove la storia e l’atmosfera delle corse siciliane, faranno fare, agli appassionati dei motori, un tuffo nel passato.
Soviana Vallone, Deborah Ottone, Serena Di Pasquale, Jalibeth Portillo e Lara Malandrino sono intanto le cinque finaliste che si sono aggiudicate le fasce, in occasione dell’ultimo atto della selezione regionale per la provincia di Ragusa, che si è svolta, mercoledì scorso, a Chiaramonte Gulfi.
Le prossime selezioni in programma saranno: il 23 agosto a Santa Maria Di Licodia, il 24 agosto a Ramacca, il 25 agosto a Nicolosi, il 26 agosto ad Aci Sant’Antonio, il 27 agosto a San Gregorio, il 28 agosto a Gravina di Catania, il 31 agosto a Giardini Naxos e l’1 settembre a Messina.