Nivarata 2017 – 5 / L’acese Clemente Centamore (pasticceria Costarelli) si aggiudica due primi premi al Festival della granita”

Con l’assegnazione dei premi relativi ai vari concorsi in programma si è conclusa la sesta edizione della “Nivarata, il festival internazionale della granita siciliana”. Alla cerimonia di premiazione, condotta da Marinella Arcidiacono e Alessio Aloisi, è intervenuto anche l’assessore regionale al turismo Anthony Barbagallo, il quale ha sottolineato come l’iniziativa – nata da un’idea dei giovani acesi Angelo Fichera, Vincenzo Pappalardo e Tiziana Privitera – è diventata, anno dopo anno, manifestazione di eccellenza nel settore dell’enogastronomia siciliana.

Dopo le esibizioni della scuola “Nuova prospettiva danza” (direttrice artistica Gabriella Leone) e di Nicola Raciti, che ha letto una poesia dallo stesso composta, si è passati alla fase della proclamazione dei vincitori. Sul palco di piazza Duomo i presentatori hanno chiamato tutti i protagonisti della kermesse: organizzatori, staff tecnico, giurati e ospiti speciali (tra questi il maestro Lucas Caviezel e i figli del gelatiere acese don Angelino Trovato).

Venendo ai risultati occorre evidenziare la grande affermazione dei gelatieri acesi Clemente Centamore (Pasticceria Costarelli) e Charles Di Vita (Cafè Garibaldi), nonché il sorprendente exploit della concorrente giapponese Mariko Nagagawa, che si è aggiudicata il secondo posto del concorso dedicato alla granita dell’anno, ricevendo l’apprezzamento sia della giuria tecnica che di quella popolare. Al milanese Fabio Marconi, titolare del locale “All Ice” di Portifino, il primo premio assegnato dalla giuria tecnica, presieduta dal maestro gelatiere Santo Musumeci da Randazzo.

Al termine, dopo i festeggiamenti e i saluti di rito, la serata si è conclusa con lo spettacolo comico di Gino Astorina.

TUTTI I RISULTATI:

Concorso fotografico ” LA GRANITA SICILIANA IN UN CLIK”
PRIMO premio: Giusy Spoto
SECONDO premio: Anna La Rocca
TERZO premio: Luisa Trovato

Concorso “CAVIEZEL” per il gelato alla mandorla:

PRIMO premio: Clemente Centamore (Acireale)
SECONDO premio: Giuseppe Flamingo (Modica)
TERZO premio: Santi Marco De Natale (Fiumefreddo)

Menzione speciale della giuria per Claudio Zirilli (Randazzo)

Concorso “DON ANGELINO” per la granita al cioccolato:

PRIMO premio: Giuseppe Flamingo (Modica)
SECONDO premio: Salvatore Naselli (Castelbuono)
TERZO premio: Charles Di Vita (Acireale)

Menzione speciale della giuria per Alessandro Gallo (Palermo)

Concorso “GRANITA DELL’ANNO” – giuria popolare (voto del pubblico tramite sito web):

PRIMO premio: “Granita canasta” di Clemente Centamore (Acireale)
SECONDO premio: “La granita dell’arancia del bosco scongelato” di Mariko Nakagawa (Giappone)
TERZO premio: “Man Chéri” di Charles De Vita (Acireale)

Concorso “GRANITA DELL’ANNO” – giuria tecnica (voto giuria tecnica presieduta da Santo Musumeci):

PRIMO premio: “Fiori di Maggio” di Fabio Marconi (Milano-Portofino)
SECONDO premio: “La granita dell’arancia del bosco scongelato” di Mariko Nakagawa (Giappone)
TERZO premio: “Re linfa di limone” di Giuseppe Arena (Messina)

Menzione speciale della giuria per Giancarlo Losacco (Tortona) per la granita “Fra Barbaro”.

Guido Leonardi

Please follow and like us:
Posted by on 5 giugno 2017. Filed under Acireale,Comuni,Cultura,homepage,In evidenza,Spettacoli. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 − 2 =