Nunziata di Mascali / La comunità ha festeggiato le 100 primavere di Agata Patti

” L’età dell’uomo, vista di dentro, è eterna giovinezza e primavera”, questa citazione di  Hugo von Hofmannsthal era scritta nel bigliettino che la signora Agata Patti, vedova Torrisi, il primo di agosto ha regalato a tutti per il suo 100° compleanno.

La dolce signora Agata ha pensato di festeggiare il compleanno con la sua famiglia e la comunità di Nunziata, con una celebrazione eucaristica di ringraziamento per questa tappa importante e il significativo traguardo raggiunto.agataPatti_fotoAlessandroCavallaro (1)

Agata Patti nata l’1 agosto 1915 a Puntalazzo, secondogenita della famiglia Patti, dopo le nozze con Michele Torrisi, ha vissuto a Nunziata fino a qualche anno fa. Molto religiosa, tutti la ricordano presente alle varie funzioni in chiesa.

Alla celebrazione delle 19,30 erano presenti oltre i figli, le nuore, i nipoti e i parenti tutti, tantissimi nunziatesi, il sindaco del comune di Mascali Luigi Messina, l’assessore Alessandro Amante, il vice comandante dei vigili urbani, il commissario Salvatore Pariti e diversi consiglieri.

La celebrazione è stata presieduta dall’arciprete parroco don Carmelo Di Costa. Al termine della funzione, il parroco ha letto gli auguri del vescovo mons. Raspanti che, impossibilitato a presiedere all’evento, le ha regalato una pergamena ricordo.

Anche il sindaco ha reso omaggio alla signora Agata con una pergamena e ha sottolineato che l’anziana concittadina è un dono per tutta la comunità di Nunziata.

A conclusione della cerimonia, i familiari hanno organizzato un rinfresco all’aperto e hanno donato alla chiesa della Nunziatella due inginocchiatoi.

  Claudia Marchese

 

Please follow and like us:
Posted by on 3 agosto 2015. Filed under Cronaca,In evidenza,Mascali,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
10 ⁄ 5 =