Ospedale Cannizzaro / Stage della dott.ssa Taher, medico giordano. La senologia in un programma internazionale

L’Unità Muldisciplinare di Senologia dell’ospedale Cannizzaro è stata scelta per uno stage, tra vari centri in Europa, dalla dott.ssa Wafa Taher, vincitrice della fellowship internazionale intitolata a Querci della Rovere.

Da sx: Catalano, Taher, Catanuto

Da sx: Catalano, Taher, Catanuto

Nell’ambito di questo programma – informa un comunicato dell’Azienda –  la dott.ssa Taher, medico di nazionalità giordana, ha avuto già la possibilità di lavorare all’Addenbrokes Hospital di Cambridge sotto la direzione del Prof John Benson e al Royal Marsden Hospital di Londra con la dott.ssa Fiona MacNeill.

Al Cannizzaro, sotto la guida del direttore dell’Unità Operativa, dott.ssa Francesca Catalano, e del chirurgo dott. Giuseppe Catanuto, Wafa da qualche giorno frequenta le attività di reparto, le attività di sala operatoria e i protocolli diagnostico-terapeutici, con particolare interesse per la ricostruzione mammaria delle pazienti che affrontano la mastectomia.

La dott.ssa Taher, dopo il suo stage catanese, trascorrerà un ulteriore periodo al Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York con il prof. Virgilio Sacchini ed il dott. Peter Cordeiro e, al termine di un periodo di circa sette anni nel Regno Unito, presto ritornerà in Giordania per portare l’esperienza maturata all’estero nella chirurgia oncoplastica della mammella.                                   

Please follow and like us:
Posted by on 15 ottobre 2016. Filed under Catania,Cronaca,In evidenza,Salute. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
12 ⁄ 4 =