Acireale, la “Pia Unione” compie cent’anni

(Riportiamo il testo integrale della relazione composta per la conferenza del centenario, tenutasi presso la Basilica dei SS.Apostoli Pietro e Paolo di Acireale il 9 aprile 2011) Proprio cento anni fa, il 9 aprile del 1911, veniva fondata la “Pia Associazione della Guardia d’Onore del SS. Cristo morto al Calvario”. Nata per iniziativa del sacerdote…

Ne “Il Fascio e la Croce” rivive Acireale fra le due guerre

Ho avuto l’onore di presentare nell’aula magna del Liceo Scientifico di Acireale, assieme al prof. Rosario Mangiameli, ordinario di Storia contemporanea nell’Università di Catania, la recente pubblicazione “Il Fascio e la Croce- clero e classi dirigenti ad Acireale fra le due guerre” (Aci, 2010) di Maria Chiara Pagano. L’iniziativa dell’Associazione ex alunni e professori “Archimede,…

L’uomo, eternamente sospeso tra bene e male

Questa mattina Benedetto XVI ha presieduto, in piazza San Pietro, la solenne celebrazione liturgica della Domenica delle Palme e della Passione del Signore. Alla celebrazione hanno preso parte, in occasione della ricorrenza diocesana della XXVI Giornata mondiale della gioventù, giovani di Roma e di altre diocesi, come preludio della Gmg 2011 che si terrà dal…

L’acqua, sorella di ogni uomo

“Risorsa preziosa” e “diritto umano fondamentale”, “troppe volte ridotto a merce, a valore economico, a oggetto di scambio, da cui si vede escluso chi non ha possibilità di reddito per assicurarsela”. Mons. Mariano Crociata, segretario generale della Cei, ha parlato in questi termini dell’acqua intervenendo oggi ad Assisi al convegno “Sorella acqua” organizzato dai dieci…

“Non c’è futuro senza solidarietà”

“Cosa c’è dietro la sigla Ong? Come sta oggi il volontariato internazionale in Italia? Quali prospettive per il futuro?” Su questi e altri interrogativi si è tenuto oggi a Roma il seminario “Verso quali volontariati?”, promosso da Focsiv – Volontari nel mondo (Federazione organismi cristiani servizio internazionale – www.focsiv.it). Nell’incontro è stato anche presentato il…

Addio, Vittorio: “La gente di Palestina non ti dimenticherà”

È finita in tragedia l’avventura di Vittorio Arrigoni, l’attivista filopalestinese italiano, 36 anni, rapito ieri mattina nella Striscia di Gaza da un commando ultra-estremista salafita. Il suo corpo è stato trovato strangolato in un appartamento di Gaza City dai miliziani di Hamas, a conclusione di un’irruzione notturna e prima della scadenza dell’ultimatum, che chiedeva il…

Ue: è tempo di di rinforzarla, non di indebolirla

Non decostruiamo l’Europa! Non facciamo della moneta comune il pomo della discordia, ma difendiamo questa espressione della solidarietà europea con convinzione. Non cessiamo di rispettare lo spazio Schengen, ma manteniamo questa espressione formidabile della libertà in Europa. In entrambi i casi, è importante oggi rispettare il diritto e amare il dialogo. Per ora, i Trattati…

Lampedusa, dopo l’emergenza il silenzio diventa messaggio

“Dopo l’emergenza, quando più di 6.000 migranti convivevano con i 5.000 abitanti dell’isola di Lampedusa, adesso pare che sia tornata la quiete. Ma viene da chiedersi se questa assenza dei migranti sia davvero silenziosa o piuttosto abbia qualcosa da dirci”. È quanto afferma il direttore della Caritas diocesana di Agrigento, Valerio Landri, da domenica 10…

Randazzo, fiamme nella basilica di S. Maria: salve le opere d’arte

Momenti di allarme, di commozione, di timore, e di sollievo, quelli vissuti a Randazzo, la sera dell’11 aprile, per l’incendio che si è sviluppato all’interno della basilica di S. Maria, una chiesa  che oltre che il fulcro della vita religiosa, è anche il monumento simbolo della cittadina. Quella sera, poco dopo le 21, i vicini…

“Youcat”, il catechismo a misura di giovani

“Una novità, un dono, un prezioso contributo allo scopo di rendere la fede dei giovani più salda, più fedele agli insegnamenti della Chiesa e più decisa nel condividere con gli altri le ragioni della propria speranza”. Così il card. Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i laici, ha presentato oggi alla stampa “Youcat”, il…

Un italiano su due è a rischio povertà

Il 25% delle famiglie italiane – 1 su 4 – è in difficoltà nel pagamento del mutuo di casa. Se poi si considerano tariffe e bollette, il 47% dei nuclei familiari deve versare il 30% del proprio reddito per la casa. La situazione peggiore è per le famiglie mononucleari o con uno o più figli.…