Una raccolta di poesie per celebrare “Cinquant’anni d’amuri”

Nino Grasso Atlante, poeta siciliano acese, noto a tutta la città non solo per le sue doti poetiche, ma anche per essere stato amministratore comunale (facendosi promotore negli anni Novanta del gemellaggio tra Acireale e la città argentina di Mar del Plata), per la sua attività di docente presso l’Università popolare “Giuseppe Cristaldi” e, soprattutto,…

Don Giuseppe Cardillo, testimone del nostro tempo

A trent’anni dalla morte di una delle figure più importanti nel campo ecclesiale e sociale di Aci Platani e dell’intera diocesi di Acireale, esce un libro che ripercorre la vita e l’instancabile attività di padre Giuseppe Cardillo, parroco in Aci Platani dal 1945 al 1975 e, ancora prima,  vicario cooperatore a Fiumefreddo di Sicilia e…

Acireale, un nuovo spazio per la creatività dei giovani

 Sarà la prima, forse l’unica, struttura musicale di proprietà comunale del Sud Italia in grado di accogliere e “covare” il talento di tanti giovani musicisti in erba, un contenitore completo dove poter indagare a 360° nel panorama musicale italiano ed estero per far tesoro dell’esperienza vissuta ed intrapresa dai mostri sacri del settore. Uno spazio…

Media e minori, quale protezione?

C’è “un allarmante progressivo smantellamento del sistema della protezione dei minori nelle trasmissioni televisive”: questa la denuncia del Comitato Media e Minori a seguito di alcune recenti delibere dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom). Esprimendo “viva preoccupazione” per i provvedimenti dell’Agcom “che mettono a rischio la tutela dei minori nella programmazione televisiva”, il Comitato…

Acireale, “I Beddi” infiammano il carnevale estivo

Domenica 7 agosto, in piazza Marconi, nell’ambito del cartellone “Acireale estate 2011”, si è tenuto un interessante ed apprezzato spettacolo di musica folk siciliana. Sul palco si sono esibiti due gruppi; nell’ordine, i ‘Na maravigghia e I Beddi, che hanno entusiasmato il numeroso pubblico, trascinandolo in un vortice irrefrenabile di musiche e ballate, che si…

Acireale, è di nuovo protesta per la sede del mercato

Nuovi contributi si registrano in Città in merito alla vicenda relativa al trasferimento dell’area adibita a mercato settimanale del sabato nella nuova sede, individuata nella zona adiacente lo stadio Tupparello, al confine con la frazione di Aciplatani. Dopo i primi mugugni successivi al primo trasferimento, è notizia di pochi giorni fa l’ennesima dimostrazione di malcontento…

Convegno di Pesaro: adulti testimoni di fede nella catechesi

Si è svolto a Pesaro il 45° Convegno nazionale dei direttori degli Uffici catechistici diocesani. Erano presenti circa 400 partecipanti, tra direttori e collaboratori. A rappresentare la nostra diocesi c’erano il direttore dell’ufficio diocesano don Giovanni Marino e il sottoscritto. Il Convegno nazionale, organizzato dall’Ufficio catechistico della CEI, è il momento migliore per fare “il…

Bioetica e cultura, focus sul mondo dei giovani

“Abbiamo lavorato sin dall’inizio, credendoci, per raggiungere un importante obiettivo e con questo numero di Bioetica e Cultura finalmente ci siamo riusciti”. Così ha esordito Giuseppe Vecchio, direttore della rivista, quando ha introdotto la serata di presentazione del volume n. 41, primo semestrale del 2011. Ma quale scopo la redazione si era prefissato? Quali le…

Digitale terrestre, voci del territorio a rischio blackout

Rischio black-out per le tv locali. L’allarme nasce a seguito della decisione del governo di tagliare nove frequenze televisive per destinarle alle compagnie telefoniche, assegnando al contempo altri canali ai network nazionali. Una manovra che permette all’esecutivo, tra l’altro, d’incamerare una cifra stimata in almeno 2,4 miliardi di euro dall’asta per la banda larga mobile.…

Terme di Acireale, per salvarle nasce una Fondazione

Culla di tradizioni artistiche, pittoriche, musicali e cinematografiche di prestigio che nel tempo hanno vivificato l’immagine della città in Italia e nel mondo, le Terme di Acireale sono in lenta agonia. Passano i giorni e si va sempre più deteriorando un grande patrimonio sanitario, culturale, turistico ed economico che, per la sua specificità, rende Acireale,…

Odg Sicilia, stop alla giungla dei bandi su misura

Sarà capillare la ricognizione che il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia annuncia in una nota stampa diffusa qualche giorno fa. L’obiettivo è “esercitare i poteri di denuncia nei confronti di bandi della pubblica amministrazione che, anche indirettamente, potrebbero favorire l’esercizio abusivo della professione, chiamando in corresponsabilità l’estensore stesso del bando e il titolare del procedimento”. Sono…