Ucsi: a Fiuggi la prima Scuola di formazione

“Sono stati tre giorni impegnativi e intensi dai quali mi pare siamo usciti tutti arricchiti, soprattutto nella speranza di realizzare un obbiettivo comune, quello di far crescere la domanda di etica nel mondo dei media; un mondo verso il quale proviamo affetto e senso di responsabilità”. Con queste parole il presidente dell’Unione cattolica stampa italiana…

“Sono nato al Sud”, una dichiarazione d’amore per Catania

Chissà che faccia farebbe il ‘prode’ Umberto Bossi nel leggere “Sono nato al Sud” di Melania La Colla. Cito proprio Bossi perché all’autrice, che si definisce ‘italiana nella testa, siciliana nel cuore, sicuramente catanese nella pancia’, l’idea del libro è nata tredici anni fa come forma d’indignazione per le assurde idee leghiste e separatiste. La…

Acireale l’Altroieri / maggio

26 maggio 1991 – Via Funcia C’era una volta via Funcia. Il vico Funcia univa la via Santicella(quartiere Suffragio) con la Mulattiera per Santa Maria la Scala (oggi via Tocco): esattamente nel punto in cui oggi si nota lo sbocco di una vecchia fognatora (forse non più funzionante) in cui scorrevano le acque provenienti dalla…

C’era una volta…il Risorgimento visto dai bambini

Deve alla nonna, fonte di continua ispirazione, l’amore per il racconto e per la fiaba e ha iniziato a scrivere pensando ai suoi figli e a tutti i bambini del mondo. Agata Reitano Barbagallo, docente di materie letterarie e scrittrice, nei suoi libri si rivolge proprio ai ragazzi per invitarli alla lettura e alla riflessione.…

“Crono Silente”, poesia nata dal dettato della vita

Nell’auditorium “Sant’Anna” di Zafferana Etnea, Salvo Patanè e Luisa Spampinato in qualità di relatori hanno introdotto la presentazione del primo libro di poesie di Grazia Calanna dal titolo “Crono Silente”. Le letture sono state affidate all’attore Pasquale Platania. Un momenti musicale, con il duo Teresa Esposito Faraone e Giulia Melito, violiniste dell’orchestra sinfonica dell’Ersu di Catania,…

San Martino: restaurati due quadri seicenteschi

Sono tornati al loro antico splendore, nella chiesa di San Martino ad Acireale, i due quadri raffiguranti “San Martino con la Madonna”, opera di Giovanni Lo Coco (1667-1721), e “I Santi Nicola, Mattia e Mauro” di Giacinto Patania (1612-1691). Su sollecitazione della comunità dei fedeli e grazie all’interessamento della dott.ssa Agata Blanco, dell’ufficio diocesano per…

Santuario di Vena, se a trionfare è la pubblicità

Nel maggio del 1931, l’allora vescovo di Acireale, il piemontese Evasio Colli (Lu, 9 maggio 1883 – Parma, 14 marzo 1971) consacrò il moderno Santuario di Vena, riedificato in quello stesso luogo, in cui, secondo gli storici, è attestata la più antica presenza del culto mariano nel territorio della nostra diocesi; nei pressi di quella…

Progetto Policoro, in 15 anni 500 imprese e lavoro per 4.000 giovani

“Lo sviluppo complessivo delle regioni meridionali dipende dalla crescita di nuove generazioni dotate di senso civico, rettitudine etica, capacità e dedizione, per costruire un tessuto sociale nuovo”: sono le parole usate da mons. Mariano Crociata, Segretario generale della Cei, per spiegare la dimensione educativa del Progetto Policoro, a 15 anni dalla sua nascita per volontà…

“Quella volta che Wojtyla mi raccolse il cappello”

Non è casuale la coincidenza della cerimonia di beatificazione del Papa, avvenuta lo scorso primo maggio, con la festa della ‘Divina Misericordia’, che egli stesso istituì il 30 aprile 2000, in occasione della canonizzazione della Beata suor Maria Faustina Kowalska. A sei anni dalla scomparsa del Papa (sabato 2 aprile 2005), l’insigne professore e scrittore acese…

Giarre: nasce “Liberiecittadini”, incubatore di politica e cultura

“Intendiamo puntare sulle risorse umane, sull’integrazione generazionale, sulla valorizzazione delle competenze, sulla generosità e la passione”: così il consigliere provinciale Salvo Patanè ha sintetizzato gli obiettivi di “Liberiecittadini”, nella vecchia sede della Dc giarrese di piazza Bonadies, il 15 maggio scorso, festa del patrono S. Isidoro. “Si tratta di un laboratorio culturale di analisi e…