Settimana sociale, richiamo ai valori

Il richiamo all’impegno in politica e al ruolo della famiglia da parte del Papa. L’appello contro la deriva laicista e a favore dei valori non negoziabili da parte del cardinale Bagnasco: si apre con parole forti la Settimana sociale dei cattolici di Reggio Calabria.

Card. Bagnasco: “Educare ad una umanità nuova e piena”

Tutti dovremmo sapere cosa propongono i Vescovi Italiani e cosa chiedono ai cattolici per questo decennio 2010-2020 negli orientamenti pastorali:“Educare alla buona vita del Vangelo”, pubblicato il 4 ottobre 2010. Nella sua presentazione il Cardinale Presidente, A. Bagnasco, spiega che già il titolo “significa in primo luogo farci discepoli del Signore Gesù, il Maestro che non cessa di educare a una umanità nuova e piena. Egli parla all’intelligenza e scalda il cuore di coloro che si aprono a lui e accolgono la compagnia dei fratelli per fare esperienza della bellezza del Vangelo”.

Settimana sociale, la speranza in agenda

Prenderà il via giovedì 14 a Reggio Calabria la 46ma Settimana sociale dei cattolici italiani. Fra le attese, come ha detto mons. Arrigo Miglio, vescovo di Ivrea e presidente del Comitato scientifico e organizzatore, quella di “far nascere una nuova generazione di cattolici impegnati in politica”. Ecco il resoconto della conferenza stampa di presentazione.

Benedetto XVI dritto al cuore

La visita di Benedetto XVI nel Regno Unito è stata classificata e impostata nel suo protocollo come visita di Stato. In realtà, oltre i saluti ufficiali e formali tutto si è svolto come un evento di schietta ispirazione pastorale.

L’amore di Orfeo per Euridice al “Bellini”

E’ andata in scena da sabato 11 a domenica 19 settembre al Teatro Massimo Bellini l’opera Orfeo ed Euridice, recupero dell’opera che, ultimo titolo in cartellone della Stagione Lirica 2009, nello scorso dicembre non andò in scena a causa di uno sciopero delle Organizzazioni sindacali del Teatro.

Bisogno del perdono secondo Dio

Abbiamo bisogno di riscoprire il perdono secondo Dio e liberarci dal perdono secondo noi che è misera cosa. Assaggiare il perdono di Dio,nutrirsene,sentirsi raggiunti e sentirsi oggetto del Suo perdono che ci rigenera e ci ricrea. Solo allora possiamo essere soggetto di perdono vero che non umilia e non offende ma promuove.

Padre Puglisi, la memoria 17 anni dopo

Un busto ligneo raffigurante don Giuseppe (Pino) Puglisi, realizzato dagli artigiani di Betlemme, sarà inaugurato il 16 settembre nella parrocchia “san Gaetano M.SS. del Divino Amore”, nel quartiere Brancaccio di Palermo. Ecco un’intervista al presidente del Centro di accoglienza “Padre Nostro Onlus”.

Il Papa in Inghilterra, cresce l’attesa

Quella di Benedetto XVI sarà la prima visita di Stato di un Papa in Scozia e in Inghilterra dopo la Riforma protestante: quale significato? quale rapporto con la Chiesa anglicana? Intervista a mons. Andrew Summersgill, coordinatore della visita per conto della Conferenza episcopale inglese