Parrocchie / Il camilliano don Mario Rocca è il nuovo vicario della chiesa di S. Michele Arcangelo di Acireale

La comunità ‘San Michele Arcangelo’ di Acireale ha un nuovo collaboratore pastorale (o ‘vicario parrocchiale’) nella persona di don Mario Rocca, il quale è stato chiamato dal vescovo mons. Antonino Raspanti ad affiancare l’arciprete parroco sac. can. Venerando Licciardello nella guida pastorale della parrocchia.
don Mario Rocca (548 x 535)correttaCiò consentirà anche di far fronte ancora più adeguatamente alle molteplici esigenze della comunità che, già di per sé parecchio estesa anche in seguito all’aggiornamento dei confini di qualche anno fa, comprende anche, dal marzo 2012, la rettoria della monumentale chiesa di San Domenico.
Don Mario, già appartenente all’Ordine dei ‘Ministri degli Infermi’ (camilliano) ed in atto sacerdote diocesano e cappellano all’istituto “Casa mia”, casa albergo per anziani delle ‘Piccole Sorelle dei Poveri’ in Acireale, è stato presentato da padre Venerando alla nostra comunità parrocchiale nel corso della Santa Messa vespertina di domenica 9 novembre scorso.
Per un ancora più proficuo svolgimento delle molteplici attività pastorali, la nostra comunità potrà sicuramente giovarsi della presenza di don Mario, il quale confida nell’aiuto e nella comprensione di tutti, soprattutto attraverso l’imprescindibile ed incessante sostegno della preghiera, affinchè egli don Mario Rocca 2 (643 x 595)corretttapossa sempre conformarsi alla volontà del Signore nella sua missione sacerdotale.
Insieme con l’ arciprete parroco, don Mario costituisce sicuramente una preziosa fonte di ricchezza spirituale, a cui la nostra comunità potrà attingere a piene mani. Egli è anche reduce dall’esperienza presso la comunità parrocchiale del santuario diocesano del ‘Sacro Cuore’ di Acireale ove, accanto al parroco don Orazio Greco, ha avuto modo di nutrirsi anche della spiritualità delle Suore dell’annesso monastero della ‘Visitazione’.
La nostra comunità parrocchiale, dunque, gioisce della presenza di don Mario, affidando il suo ministero al Signore ed augurando al carissimo sacerdote un proficuo apostolato ‘ad multos annos’.

 

                                                                                      Nando Costarelli

Please follow and like us:
Posted by on 18 novembre 2014. Filed under Acireale,Chiesa,Cronaca,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
46 ⁄ 23 =