Parrocchie / La giornata del “Padre Nostro” nella Matrice di Acicatena: “La famiglia in cammino verso il Padre”

PP 1Il Movimento “Presenza del Vangelo”, fondato dal francescano Padre Rivilli,  si è radunato  giorno 26 gennaio nella Chiesa Matrice di Aci Catena per celebrare la giornata del “Padre Nostro”. Il nome della giornata e il giorno non sono stati scelti a caso: il nome ricorda un invito di Giovanni XXIII quando invitò ad “avere fede nella preghiera del Padre Nostro” che riteneva il cuore del Vangelo; il giorno – subito dopo la settimana di preghiera di unità dei cristiani – ricorda uno dei desideri di Gesù “che tutti siano uno” (Gv 17,21) ovvero che tutte le confessioni cristiane si raccolgano nel pregare lo stesso padre….il Padre Nostro appunto. Quest’anno si è voluto porre attenzione, attraverso la riflessione di padre Carmelo Raspa,  alla famiglia perché in linea con la tematica del sinodo che Papa Francesco ha voluto.

PP 2Padre Carmelo Raspa ha proposto ai presenti considerazioni alla luce della Sacra Scrittura per concludere il suo intervento con un’analisi sull’attualità. Prende le mosse dall’articolo 29 della costituzione spiegando cosa voglia dire l’espressione “società naturale fondata sul matrimonio” per arrivare a spiegare alcuni passi del libro della Genesi dove troviamo Adamo ed Eva, primo “matrimonio dell’umanità”. Dopo aver affrontato diverse problematiche aperte, arriva alla società di oggi. Cos’è la famiglia di oggi? La famiglia odierna sicuramente affronta diversi cambiamenti sociali. Oggi si parla tanto di crisi della figura paterna ma, il relatore ci tiene a precisare, tale visione forse è stata un pò troppo idealizzata. Siamo di fronte ad un perdita simbolica ed ad una maternizzazione della figura paterna. Chi è il padre autentico? Colui che determina regole, crea liberà, aiuta ad uscire dal narcisismo personale e rispetta i ruoli.

Chiude l’evento una celebrazione conclusiva presieduta dallo stesso Carmelo Raspa, frà Lorenzo e il parroco don Sebastiano.

Riccardo Naty

You must be logged in to post a comment Login