Etna Comics / Appuntamento a Catania per gli appassionati di fumetti: Castellini e Braga ospiti alle Ciminiere

Dopo il colpaccio di Carlos Pacheco, grande firma sia DC che Marvel, i fans della “Casa delle idee” ad Etna Comics – alle Ciminiere di Catania, dal 30 maggio al 2 giugno – potranno deliziarsi anche con due Marvel-disegnatori italiani: Claudio Castellini e Laura Braga.
Castellini è stato il primo autore italiano a lavorare per la Marvel, pioniere della futura invasione italica del mercato americano. Veterano del mondo del fumetto internazionale, Claudio Castellini è il prossimo grande ospite di Etna Comics 2015.
L’esordio nell’universo della nona arte coincide, nel 1989, con la realizzazione di una storia per il numero 30 del bonelliano Dylan Dog (La casa infestata).
Poi, negli anni successivi, sempre per la Sergio Bonelli Editore, l’elaborazione grafica di Nathan Never, di cui continuerà a disegnare le copertine fino al numero 59.correttoMostra-Valentina-ad-Etna-Comics-2015 (422 x 237)
La consacrazione, quella vera, arriverà però nel 1993, quando inizia a collaborare con la Marvel Comics, realizzando le cover di FantasticFour Unlimited e Dangerous Artifacts, un graphic novel di Silver Surfer sui testi di Ron Marz.
Un grande amore per la cura del dettaglio tecnico e del particolare che si evince già dalla sua prima storia per Marvel, un amore specchio della sua grande passione, che gli è valsa nel 1995 il prestigiosissimo premioYellow Kid, considerato dai più l’Oscar del fumetto.
Quindi il crossover Marvel vs. DC, best seller dell’anno, e numerose copertine delle principali icone del fumetto americano, come Spider-Man e Conan.
Da evidenziare anche la collaborazione con la Dark Horse, realizzando Predator: Demon’s Gold, candidato al prestigioso Eisner Awards nel 1998, e una storia di Darth Varder intitolata Extinction per la collana Star Wars Tales.
Nel 2001 Castellini disegna per la DC la storia The call  di Batman Black&White, mentre è del 2003 il ritorno alla Marvel con la realizzazione della miniserie di successo Wolverine: The End con Paul Jenkins.
Diventa quindi il copertinista ufficiale della serie Batman: Gotham Knight, disegnando poi varie cover per la testata Superman/Batman e Countdown to Final Crisis. Per la Wildstorm disegna le copertine di Thundercats,Robotech e il volume The many world of Tesla Strong di Alan Moore.
Il suo ultimo impegno con la DC riguarda una miniserie di Superman scritta da Mary Wolfman e ancora inedita.
Per la gioia dei suoi fan, Castellini arriverà a Catania, alla quinta edizione della nostra manifestazione, direttamente dalla Spagna, dove attualmente risiede.
correttomanifesto Etna Comics 2015 (353 x 500)Non ha mai voluto far altro nella vita se non disegnare. Una passione che coltiva fin da piccolissima, quando all’asilo si divertiva a disegnare Paperino e Topolino. Oggi lavora come comic book artist per le prestigiosissime Marvel e DC Comics e il suo nome non poteva non comparire nella lunga e gustosa lista degli ospiti di Etna Comics 2015!
Laura Braga, attualmente alle prese con la collana Superior Iron Man (di cui ha realizzato i numeri 5, 6 e 7, in uscita domani negli USA) sarà a Catania per la quinta edizione della nostra manifestazione, a disposizione di quanti vorranno conoscere dal vivo la talentuosa fumettista.
Nata a Verona, la Braga ha frequentato con profitto la Scuola internazionale di Comics e l’Accademia Disney, prima di lanciarsi professionalmente in quella che è sempre stata la sua passione: in tal senso, nel 1999,  inizierà a lavorare come storyboard artist per spot televisivi.
Da qui i lavori come fumettista, illustratrice e colorista per alcuni dei principali editori italiani, francesi, belgi e spagnoli. E’ del 2005 l’incontro col grande maestro dell’eros, Milo Manara, con cui Laura inizierà a collaborare e sotto la cui influenza il suo stile diventerà più realistico.
Come lei stessa racconterà più avanti, da Manara avrebbe appreso “segreti” sulla costruzione dei corpi che da sola avrebbe impiegato anni a scoprire. Dal 2012 al 2014 la Braga è la disegnatrice ufficiale di Witchblade della Top Cow.
Da segnalare il suo ciclo “Nel fuoco”, dal numero 175 al 179. Sempre dello scorso anno è l’illustrazione del motion book, “Friends Forever”, pubblicato da Madefire.

Grazie alla preziosa collaborazione di Ivan Adornetto, Matteo Belfiore, Maurizio Longo e Michele Mangano, del gruppo Mad Collectors, Claudio Castellini e Laura Braga sbarcheranno presto alla falde dell’Etna, pronti ad incontrare i loro fans.
Ma non finisce qui: oltre ad una mostra dedicata ai 50 di Valentina di Crepax, saranno a Catania anche Peter Milligan, tra i protagonisti della prima “British invasion” che, sul finire degli anni ’80, rivoluzionò il fumetto made in USA; Emanuela Lupacchino, 35enne affermata artista di fama internazionale, abile disegnatrice e sapiente inchiostratrice; e Jill Thompson, “artist” –fra gli altri- di Sandman e Wonder Woman. Impossibile mancare.

Mario Vitale

Please follow and like us:
Posted by on 29 aprile 2015. Filed under Cronaca,Cultura,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
14 − 13 =