Rai Vaticano / “Viaggio nella Chiesa di Francesco”, don Lombardi sugli abusi sui minori il 28 gennaio su RaiUno

Per Papa Francesco “è uno dei crimini più vili e nefasti”. E così dopo innumerevoli interventi sul tema, sugli abusi sui minori, il Papa chiama a confronto in Vaticano, dal 21 al 24 febbraio, i presidenti delle Conferenze Episcopali e i superiori generali degli Istituti religiosi maschili e femminili per delineare una strategia globale per la Chiesa.
Alla vigilia del summit, Rai Vaticano, per il programma “Viaggio nella Chiesa di Francesco”, di Massimo Milone e Nicola Vicenti, in onda il 28 gennaio su Rai Uno alle 02.00, con replica su Rai Storia il 3 febbraio alle 12.30,  intervista padre Federico Lombardi, già direttore della Sala Stampa Vaticana, ora presidente della Fondazione Ratzinger e Superiore della Comunità dei gesuiti e scrittori de “La Civiltà Cattolica”, che recentemente, in un saggio, ha affrontato il tema della protezione dei minori nella Chiesa.

Don Federico Lombardi

Come si legge in un comunicato di Rai Vaticano – padre Lombardi: dice nell’intervista: “Questo incontro vuole essere una presa di coscienza, una motivazione molto forte, un passo in avanti, una identificazione di responsabilità e di procedure per rendere contro delle proprio responsabilità, in modo tale che veramente la Chiesa nel suo insieme come popolo di Dio, come comunità dei credenti, affronti questa situazione”.
L’incontro, fortemente voluto da Papa Francesco, per continuare l’opera di discernimento operativo che la Chiesa sta percorrendo da oltre 15 anni,   richiede una risposta globale. “Per fare giustizia – dice ancora padre Lombardi – e per mettere in campo una cultura della prevenzione”.
Nel programma inoltre riflettori su Napoli con la Madonna di don Placido al Gesù Vecchio che ha richiamato, come ogni anno, il primo sabato del mese di gennaio, oltre 30 mila fedeli. Chiedono Una tradizione antica, testimonianza di fede popolare.
Ed ancora il punto, nonostante la crisi delle vocazioni, sulle tante richieste, in Italia e nel mondo, per giovani istruite, con conoscenza dei meccanismi della Rete, di accedere alla clausura.
Sempre nella puntata ‘Segni’ il documentario sui miracoli Eucaristici  firmato Vatican Media e Officina della Comunicazione con un racconto che intreccia un dialogo tra scienza e fede, partendo da casi avvenuti in Argentina, Polonia e Italia, luoghi che sono diventati meta di migliaia di pellegrini provenienti da tutto il mondo. Un progetto che è diventato un documentario, che trae ispirazione dal desiderio del venerabile Carlo Acutis di diffondere la conoscenza sui miracoli eucaristici. “Un ragazzo molto giovane – ci dice mons. Dario Viganò, assessore del Dicastero della Comunicazione della Santa Sede – un ragazzo che ha avuto dei doni particolari e che però ha lasciato che questi doni trasfigurassero la sua umanità, ecco perché appunto la Chiesa lo ha riconosciuto venerabile ed è in atto il processo di beatificazione”.
Infine una mostra a Roma a Palazzo Braschi che celebra la passione e l’attenzione di Paolo VI per l’arte, come “via di bellezza che porta alla salvezza”, dirà il cardinale Comastri, Vicario di Sua Santità, nel servizio. La puntata si chiude con il libro di Francesco Antonio Grana, giornalista de Ilfattoquotidiano.it sulle riforme di Papa Francesco.

 “Viaggio nella Chiesa di Francesco” un programma di Massimo Milone e Nicola Vicenti. Con Paola Coali, Stefano Girotti, Costanza Miriano, Elisabetta Castana, Martha Michelini, le musiche originali di Giovanni Scapecchi, edizione Pier Luigi Lodi, produttore esecutivo Milvia Licari. Regia di Nicola Vicenti.