Randazzo / Bambinopoli distrutta da vandali. Il presidente dell’associazione ProRandakes Sangrigoli: “Questa volta non ripareremo i danni”

La bambinopoli di piazza Loreto, a Randazzo nota a tutti come “piazza Nunziata”, sembra non trovare pace. Consegnata alla cittadinanza randazzese tra l’aprile e il maggio 2015 dall’associazione ProRandakes, è stata più volte sfortunato oggetto di atti vandalici.
I lavori di realizzazione, interamente effettuati da cittadini volontari, si sono svolti a partire da novembre 2014, ma hanno richiesto parecchi mesi, proprio perché gli artigiani hanno lavorato nelle primissime ore del mattino, prima di dedicarsi alle loro abituali mansioni. Si tratta di un sito importante per tutti i bambini-ragazzini randazzesi, sia perché ricco di giochi e attrezzato in modo tale che essi possano divertirsi in totale sicurezza, sia in virtù della sua posizione cruciale, tra l’istituto elementare “Don Lorenzo Milani” e le scuole medie I.C. Edmondo De Amicis.
Nel tempo, l’associazione, ha anche provveduto a tinteggiare le ringhiere di confine della scuola elementare limitrofa. Inoltre è stato realizzato anche un murales che desse l’idea di un’ area interamente dedicata ai bambini. La scorsa settimana, ancora una volta, diverse giostrine sono state brutalmente e immotivatamente devastate. Un gesto che non può che suscitare  sdegno. Il presidente dell’associazione ProRandakes Nicolò Sangrigoli ha dichiarato :” Le precedenti volte, abbiamo sempre provveduto a rendere nuovamente la struttura fruibile dai bambini, questa volta, stanchi e amareggiati, abbiamo deciso di non procedere al ripristino delle giostre, anche perché, non essendo mai stato individuato il responsabile, chi ci garantisce che atti del genere non si ripetano? ”

Quello che ci auguriamo vivamente è che il Comune o l’associazione ProRandakes provvedano al ripristino del parco giochi e che si possa trovare una soluzione definitiva, per controllare la zona e impedire il ripetersi dell’ennesimo atto vandalico.

Annamaria Distefano

Please follow and like us:
Posted by on 7 aprile 2017. Filed under Cronaca,Randazzo,Società,Volontariato. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
7 + 17 =