Riposto / Alla Matrice l’undicesimo “Palio delle botti di Eustachio”

E’ stata vinta dalla Matrice la XI edizione del “Palio delle botti di Eustachio”, svoltasi domenica 23 agosto a Riposto. La manifestazione ha lo scopo di trasmettere ai giovani l’ingegnosità artistica con la quale si costruivano le botti. Operosità, che ha tracciato e per lungo tempo il sistema economico della cittadina, soprattutto quando prosperava il mercato del vino.riposto botti

L’attinenza storica con Eustachio Laviefuille, vicerè di Sicilia risale al 1752 quando, per tutelare le sue vigne da devastatori, il nobile edificò un maniero, successivamente distrutto, vicino all’odierno porto turistico. Il Palio dovrebbe rappresentare un concorso di solidarietà quale difesa della squisita bevanda dagli incursori ed avvicinare le zone limitrofe alla città.

La sfida prende spunto dal Palio di Siena, laddove i protagonisti sono gli Spingibotti abbigliati con le tinte dei vari quartieri, frazioni, contrade del paese, che si confrontano spingendo le botti lungo un percorso ottagonale attorno alla piazza del Commercio, sul lungomare.

Le squadre partecipanti rappresentavano: Scariceddu (Carmine), San Giuseppe, Immacolata, Matrice (San Pietro), Quartirello, Altarello, Torre Archirafi, Archi e Carrubba.

Il tutto è stato animato dai componenti dell'”Associazione sbandieratori e musici” di Camporotondo Etneo, mentre in diversi stand venivano promossi prodotti tipici locali.

Alla serata hanno partecipato: il sindaco, dott. Enzo Caragliano, il presidente Unpli (Unione nazionale Pro Loco d’Italia) e il presidente regionale dott. Antonino La Spina, che hanno poi premiato:  come I classificata la squadra della Matrice, composta da Gaetano ed Isidoro Venuto, come II Altarello con Nando Patti e Giovanni Testa e come III posizione  ‘a Pagghiara con Provvi e Giampietro Messina.

Maria Pia Risa

Please follow and like us:
Posted by on 25 agosto 2015. Filed under Comuni,Cronaca,In evidenza,Riposto,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 ⁄ 1 =