Riposto / Il cantastorie Luigi Di Pino e il Palio delle botti di Eustachio chiuderanno la sedicesima Festa del Pesce

Toccherà a uno dei ripostesi più famosi nel mondo, il cantastorie Luigi Di Pino l’arduo compito, domenica 23 agostoluigi-di-pino alle ore 22 in piazza del Commercio, di chiudere la XVI Festa del Pesce, organizzata dall’associazione Effatà e dal Comune di Riposto in collaborazione con il Gac-Riviera Etnea e l’azienda Riposto Pesca. Di Pino, accompagnato dalla sua nuova ensable, dal palco della Festa, proporrà un percorso di ballate tutte dedicate alla sua Riposto affondando le radici nel primo ‘900 per arrivare ai giorni nostri.
Nella giornata conclusiva della XVI Festa del Pesce, si apprende da una nota stampa, oltre al concerto di Luigi Di Pino, l’altro momento molto sentito è il Palio delle Botti di Eustachio, organizzato come da tradizione dalla Pro Loco di Riposto. A partire dalle 18.30 il lungoporto si trasformerà in un circuito a 8 con i concorrenti dei vari quartieri e frazioni ripostesi che cercheranno di primeggiare portando per primi al traguardo la rispettiva botte. Anche nell’ultimo giorno la Festa manterrà i suoi tradizionali appuntamenti: dalle 18 sarà possibile visitare le cripte della Chiesa Madonna della Lettera, alle 18.30 i ristoranti Astemio e Le Botti cureranno l’AperiPesce, alle 19.30 apre lo Stand Friennu e iniziano le degustazioni, alle 20 varie esibizioni di Kick Boxing e alle 21 l’ultima Conversazione in Blu curata dal direttore artistico della XVI Festa del Pesce, Antonio Cacciola.

 

Please follow and like us:
Posted by on 22 agosto 2015. Filed under Comuni,In evidenza,Riposto. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
24 ⁄ 2 =