S.Venerina / Premio Maria Grazia Cutuli, alla Casa del vendemmiatore premiazione degli studenti del concorso giornalistico

Con la premiazione del Concorso giornalistico dedicato agli studenti della scuola secondaria riservato ai ragazzi di scuola media, prende il via la X edizione del Premio internazionale di giornalismo “Maria Grazia Cutuli”, istituito dal comune di Santa Venerina in omaggio alla memoria di Maria Grazia Cutuli, l’inviata del Corriere della

Maria Grazia Cutuli

Maria Grazia Cutuli

Sera barbaramente uccisa con tre colleghi nel 2001 in un agguato in Afghanistan.
L’appuntamento – informa un comunicato – è per questa sera, venerdi 21 novembre, alle ore 18,30, a Santa Venerina presso la Casa del Vendemmiatore di via Trieste.
La giuria del Premiogiornalistico Maria Grazia Cutuli – Sezione Scuola Secondaria di I Grado – composta dal sindaco Salvatore Greco, dall’assessore alla Pubblica Istruzione Sebastian Zappulla, dalle giornaliste Eleonora Cosentino e Valentina Sciacca, dalla dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Statale di Santa Venerina Mariangiola Garraffo e dal docente pubblicista referente del premio Salvatore Musumeci – ha nominato i tre vincitori ed ha assegnato anche una menzione speciale.
Questi i nomi dei tre premiati: primo posto per Adriana Bonaccorsi e Federica Spadaro della classe IIA con l’elaborato “Morire di Islam”; secondo posto per Gianluca La Rosa, Giuliana Basile Gigante e Francesca Amico della classe IIB con l’elaborato dal titolo “Fiera di portare il velo”; terzo posto per Francesca La Rosa e Riccardo Cavallaro della classe IIA con l’elaborato “La battaglia di Madala”. Assegnata anche una menzione speciale all’alunna Carla Murabito.
La serata sarà aperta dai saluti del sindaco Greco. A seguire, gli studenti premiati saranno impegnati in una conversazione con il caporedattore del Corriere della Sera Antonio Morra. In programma anche gli interventi delle giornaliste Eleonora Cosentino e Valentina Sciacca e del dirigente scolastico Garraffo.
Un’occasione pratica per avvicinare i ragazzi al mondo dell’informazione rappresentato ai massimi livelli dai giornalisti che hanno fatto loro da tutor, dai rappresentanti del Corriere della Sera e dai giornalisti vincitori della X edizione del Premio
Il primo cittadino Greco afferma: “Il nostro comune tiene particolarmente alla serata del Premio che si svolge a Santa Venerina che è dedicata agli studenti di scuola media. La nostra cittadina sente questo premio come suo perché qui è nato e si è svolto per la maggior parte delle edizioni”.
Momenti musicali a cura di Sax and the city
La serata sarà condotta da Flaminia Belfiore.
La X edizione del Premio Maria Grazia Cutuli è stato assegnata ai seguenti giornalisti: Lynsey Addario (fotoreporter, freelance) per la sezione Stampa Estera; a Amalia De Simone (direttrice di Radio Siani) per la sezione Stampa Nazionale; a Andrea Tuttoilmondo (corrispondente Ascanews) per la sezione Giornalista Siciliano Emergente.
Premio speciale del presidente alla freelance Laura Anello.

Please follow and like us:
Posted by on 21 novembre 2014. Filed under Cronaca,Cultura,In evidenza,Santa Venerina,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
18 ⁄ 9 =