S. Venerina / Tornano i riconoscimenti del Femminile Plurale. Il 12 aprile appuntamento all’Eliseo

E’ giunta all’ottava edizione e la mission della manifestazione è sempre la stessa: mettere in risalto le professioni e le carriere delle donne native o originarie di Santa Venerina.

Ecco il “Femminile Plurale”, in programma venerdì 12 aprile 2019 a partire dalle 19,30 al cine teatro Eliseo, appuntamento atteso ogni anno che vede protagoniste donne alla ribalta, ospiti, momenti musicali e non solo: l’ottava edizione sarà aperta  dall’omaggio alla poetessa Alda Merini a cura di Maria Grazia Falsone e Gesuele Sciacca.

Femminile Plurale è stato ideato nel 2011 dall’associazione Storia, Cultura e Sviluppo Territoriale, di cui è oggi presidente Gesuele Sciacca. Ogni hanno ha ricevuto il patrocino del comune di Santa Venerina.

Le donne che riceveranno il riconoscimento del “Femminile Plurale” (in ordine alfabetico) sono: Rossana Arcidiacono (autrice di testi teatrali e regista), Tania Caggegi (dancer e visagista), Nadia Cannavò (docente di ruolo negli istituti superiori), Rossana Cavallaro (formatrice), Giulia Finocchiaro (indossatrice), Francesca Sciacca (musicista e compositrice), Sophie Vecchio (giovanissima del cast de I Zainetti).

Il conferimento speciale verrà consegnato al cast di “Raccontami di San Sebastiano”, rappresentazione sulla vita del santo martire messo in scena da giovani e adulti provenienti dalle parrocchie del centro del paese. Divertimento e qualche risata con le Curvies, donne esilaranti recentemente alla ribalta sui palchi con la loro comicità. A presentare la kermesse sarà Salvo Fichera. L’ingresso è gratuito.

d.s.