Santa Venerina / Trenta anziani a Roma in gita organizzata dal Comune, tappa principale dal Papa

Vedere il Papa a distanza ravvicinata ed averlo potuto salutare e tendergli la mano  è stato un momento davvero emozionante! Sono entusiasti i trenta anziani di Santa Venerina che hanno fatto ritorno da Roma partecipando alla gita di tre giorni, organizzata dall’Assessorato alle Politiche Sociali retto da Alfio Di Paola.  
Come informa una nota stampa,il soggiorno  – organizzato dal Comune di Santa Venerina, Settore Politiche Sociali retto dal responsabile Sebastiano Calì  –  si é svolto all’insegna del divertimento, dell’armonia e della socializzazione.
Il momento clou del viaggio è stato la partecipazione all’udienza papale del mercoledì in cui, i gitanti, seduti in prima fila, hanno goduto di una visione ravvicinata  del Papa ed ascoltato le sue toccanti parole.
Tra i luoghi visitati il Vaticano, la Porta Santa, la piazza Del Popolo, la Fontana di Trevi, il Colosseo.
Di ritorno verso casa vi è stata una sosta con visita della Basilica della Madonna del Rosario di Pompei.
Ad accompagnare i trenta gitanti, oltre agli assessori Di Paola, anche l’impiegata comunale Nella Fichera,  la giovane Rosalinda Zappalà che presta servizio civile al Comune e il medico Francesco Mazzarino, la cui presenza ha reso tutti più tranquilli in caso di eventuali necessità di salute che avrebbero potuto manifestarsi durante il viaggio. Tra i presenti anche l’assessore Angela Cavallaro che ha partecipato in forma privata.

L. V.

 

 

You must be logged in to post a comment Login