Scherma 4 / I campionati mondiali ad Acireale: l’Italia maschile di spada e fioretto sul podio

Seconda giornata di Campionati mondiali di scherma al PalaTupparello di Acireale. Nella giornata di oggi si sono viste le prove individuali di fioretto e spada maschili, e sciabola femminile. Conclusasi precocemente la giornata rispetto al programma stilato e, di conseguenza, anticipata la cerimonia di premiazione, si sono visti trionfanti sul podio le bandiere dell’Italia, della Francia, della Russia, Corea del Sud, Ucraina, Romania, Polonia; ovvero sette dei 18 Paesi partecipanti.

Sciabola Femminile

Il podio ha visto trionfare i seguenti.
Sciabola femminile: la bandiera francese e quella polacca premiata col bronzo, al secondo posto la rumena Bianca Pasku, con la medaglia d’oro viene premiata la russa Svetlana Kormilicyna.

Fioretto maschile

Fioretto Maschile: terzi corea del sud Jae-Yong Lee affiancato dall’acese Daniele Garozzo, secondo classificato il francese Enzo Lefort, un oro per l’italiano Alessio Foconi.
Spada maschile: terzi il russo Alan Khubestov e l’ucraino Maxim Petrov, secondo premiato con l’argento l’acese Enrico Garozzo la cui medaglia è stata consegnata da Sebastiano Manzoni Presidente del Comitato regionale della scherma della Sicilia, mentre al più alto scalino del podio la Francia premiata dal rappresentante del CISM il Gen. Martin Kizito.

Spada maschile

Appuntamento della penultima giornata dei Campionati al Palazzetto dello sport di Caltagirone, per poi ritornare domenica al Palatupparello di Acireale dalle ore 9.30 con le prove a squadre di fioretto e spada maschile, e sciabola femminile.

Ileana Bella

Please follow and like us:
Posted by on 15 settembre 2017. Filed under Acireale,Appuntamenti,homepage,In evidenza,Mondo,Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
20 ⁄ 5 =