Sport / Basket Giarre, col Cus Catania arriva la terza vittoria di fila in C Silver

Gabriele Vitale, Basket Giarre

Miglior regalo sotto l’albero, per i tifosi del Basket Giarre, non poteva esserci. La squadra gialloblu, guidata da coach Simone D’Urso finisce il 2018 con l’acceleratore premuto a tavoletta, battendo 80-52 il Cus Catania.

Una vittoria importantissima, per tanti motivi. Si tratta del terzo successo di fila per Marzo e compagni, giunto dopo quelli contro Milazzo e Cestistica Torrenovese. In secondo ordine, i due punti conquistati ieri al Pala Cannavò permettono al Giarre di arrivare al giro di boa del campionato in settima posizione a quota 14. La zona podio, occupata in questo momento dall’Orlandina, è lontana solamente quattro lunghezze.

Sognare in grande non costa nulla, quando si ha la convinzione di avere a disposizione un roster ringiovanito rispetto allo scorso anno, ma di grande qualità. Nel tardo pomeriggio di ieri, Giarre ha messo in scena tutta la sua superiorità su un Cus Catania indebolito da qualche infortunio di troppo. Gli uomini di D’Urso prendono subito il largo, chiudendo il primo quarto sul 34-19. La musica non cambia nel secondo mini tempo, dove Saccone sale in cattedra con due triple e anche Marzo mette una bomba da tre punti utile a far decollare i padroni di casa sul 44-23 con cui si è andati al riposo lungo.

Nel terzo quarto il Cus prova a rialzare la testa, ma ci pensa un Casiraghi alla fine top scorer con 17 punti messi a referto, a guidare i suoi al nuovo allungo. Il +24 del terzo tempo si tramuta quindi nel +32 conclusivo, con Motta ed Alfredo Leonardi che fanno in tempo a mettere la loro firma sul trionfo. Adesso arriva la meritata sosta natalizia che servirà a preparare un ritorno in campo che potrà dire molto sulle velleità giarresi: il prossimo avversario, infatti, sarà Adrano, quinta forza del campionato di C Silver.