Tag: cinema

Cinema / Documentario siciliano vince festival francese Traces de Vies, Prix de la Création a “Il giorno del muro” di Daniele Greco

“Un film fisico, una drammaturgia costruita attorno ai corpi, che ci fa sentire lo slancio, lo sforzo e la sofferenza sia intima che collettiva. Un poema cinematografico senza dialoghi, raccontato come un western e attraversato dalla suspense, che ti trascina fino a sfociare in una conclusione burlesque”, con questa motivazione la giuria della XXVII edizione…

Cinema e letteratura / Tra sinergia ed “eterno conflitto”

A dispetto delle trasformazioni profondissime ed evidenti che sono in atto nel mondo del cinema, sia in termini di produzione che di consumo, ciò che rimane costante nel tempo è la necessità del cinema di ispirarsi alla letteratura di ogni genere o epoca. Ormai moltissimi scrittori contemporanei partono già a scrivere con l’idea della sceneggiatura…

Recensione / “Io, Daniel Blake” di Ken Loach. Un film-“documentario” che accusa il sistema

Chissà se Ken Loach, realizzando “Io, Daniel Blake”  (meritata “Palma d’oro” a Cannes 2016), ha tenuto presente “Il processo” di Kafka. Se non lo ha fatto lui, lo fanno di certo gli spettatori che hanno letto il romanzo e ricordano l’episodio noto come “Davanti alla legge”. Troppi gli accostamenti tra l’uomo di campagna dello scrittore…

Intervista / Ambrogio Lo Giudice con passione dalla fotografia ai videoclip, ai documentari per la tv e il cinema

Ambrogio Lo Giudice è un regista italiano che si occupa della produzione di pubblicità, videoclip, documentari, di cinema e di televisione. Lui stesso si definisce “anomalo” perché  “esplora un po’ tutto”. Ha iniziato la sua carriera come fotografo che in seguito ha tralasciato per cimentarsi in nuove attività. Ha lavorato con molto artisti, tra questi…

Cinema / A Milano il Festival africano, d’Asia e d’America Latina

  Cominciato lunedì scorso, si tiene a Milano, fino al 10 aprile, nell’ambito della XXI Triennale, la 26esima edizione del Festival del cinema africano, d’Asia e America Latina sul claim Designing futures, con l’intento di proiettare gli spettatori nella dimensione artistica e creativa del futuro. Aperto dall’anteprima italiana dell’ultimo film di Takeshi Kitano, Ryuzo e…

Dal libro al film / Le mille verità del Piccolo Principe. A capodanno nelle sale il capolavoro di Saint-Exupery

“Sembrerà che io mi senta male… sembrerà un po’ che io muoia. È così. Non venire a vedere, non vale la pena”. Tutto deve finire, a quanto pare. Lo sanno anche le fiabe, lo sanno anche gli aviatori, come Saint-Exupéry, creatore del “Piccolo principe”, che vedono la terra dall’alto, come gli stiliti, vale a dire…

Cinema / “Magma” 2015: in concorso 25 storie dal mondo in venti minuti. Dal 26 al 28 novembre al cine Margherita di Acireale

Venticinque opere selezionate su un totale di 720 provenienti da 66 paesi, saranno proiettate presso il Margherita multisala di Acireale in occasione della XIV edizione di Magma – mostra di cinema breve, in programma dal 26 al 28 novembre. Un minor numero di cortometraggi rispetto alle passate edizioni ma più minuti di proiezione complessivi, per…

Cinema / “Mi chiamo Maya”, un road-movie sugli adolescenti, opera prima di Tommaso Agnese

Raccontare il mondo degli adolescenti, seguendo il loro punto di vista, nel modo più veritiero possibile. Questo il soggetto dell’opera prima di Tommaso Agnese, “Mi chiamo Maya”. Il film nasce dal lavoro documentario del giovane autore romano che, in collaborazione con alcune Asl della capitale, ha condotto una ricerca sulla realtà adolescenziale metropolitana, raccogliendo interviste,…

Cinema / La famiglia torna protagonista. Il film francese “La famiglia Belier” regala sorrisi ed emozioni in quantità

Il cinema ha sempre raccontato la famiglia, ora per metterne in evidenza la centralità e la positività, ora per accusarla come istituzione repressiva che va abbattuta. In questo senso, “I pugni in tasca” di Marco Bellocchio del 1966 rimane un perfetto esempio: la storia di una famiglia che vive isolata in un casale e dove…

Cinema / “Jupiter”, fantascienza di consumo: i fratelli Wachowski non sorprendono come fecero con “Matrix”

Nel 1999 con “Matrix” hanno rivoluzionato il genere della fantascienza. Quel film, infatti, ha spostato in avanti l’immaginario cinematografico e l’uso degli effetti speciali (con l’introduzione del “bullet ballet” – lo slow motion delle scene d’azione riprese da più punti di vista – che è diventato, poi, di uso comune). Si era parlato di un’opera…