Tag: città

Acireale / Il sindaco Stefano Alì traccia il bilancio, con luci e ombre del primo anno della sua Giunta

                                                  Primo anno pentastellato per il Comune acese. Il sindaco, Stefano Alì, si ritiene parzialmente soddisfatto di quanto realizzato, considerando il contesto particolarmente difficile in cui la sua Giunta ha dovuto operare. Appena eletto, infatti, si è trovato davanti ad una situazione un po’ disastrosa, tanto da far coincidere la propria visione con quella descritta…

Scuola / Concorso “Come sogno la mia città”. Gli studenti di Acireale potranno presentare progetti e poi (forse) vederli realizzati

Nella sala conferenze dell’associazione Costarelli di Acireale è stata presentata un’interessante iniziativa rivolta agli studenti dei licei, scuole medie ed anche alle ultime due classi della scuola elementare, dal titolo “Come sogno la mia città. Cosa cambiare cosa migliorare”. Organizzato dall’associazione ANCRI, che aggrega i cavalieri al merito della Repubblica, il coordinamento provinciale del Consiglio…

Convegno / Città metropolitane, i sindaci riuniti a Firenze: “Governo sia autorevole e credibile”

Mentre la politica nazionale discute su come dare un governo al Paese, le città metropolitane uniscono le voci per chiedere “un interlocutore autorevole e credibile” con cui parlare dei temi più urgenti: lavoro e sicurezza, infrastrutture e ambiente. È questo il messaggio che viene dal coordinamento dei sindaci delle città metropolitane che si è svolto…

Nuovi sindaci / Dietro la domanda di cambiamento c’è una frattura sociale tra il popolo e le élites

Luca Comodo dirige il dipartimento politico-sociale di Ipsos e invita alla prudenza sulla valutazione dei flussi elettorali, anche se a suo parere “è del tutto evidente la richiesta di un cambiamento profondo”. Sulla disconnessione con le periferie denuncia “le élites che vivono in una dimensione globalizzata e che non sono state in grado di capire le…

Società / Non bastano le grandi città. Grandi popolazioni e grandi Pil, ma poi c’è tutto un Paese attorno

Per promuovere la società italiana non è possibile prescindere dalle differenze territoriali e come queste si vanno evolvendo. Ci sono due assi che sembra importante seguire per capire dove si dirige il futuro. Da una parte assistiamo a una crescita di centri urbani diffusi, dall’altra a una concentrazione delle reti di collegamento dei flussi. C’è…

Società / Tra città e campagna Nuove relazioni (e virtuose) tra mondi sino a ieri lontani

C’è una nuova prospettiva culturale che si propaga dal mondo della campagna: agriturismo, gruppi di acquisto solidale, mercati biologici, orti urbani accompagnati dalle nuove forme di comunicazione mostrano una relazione nuova tra mondo rurale e mondo urbano. Non c’è più una sudditanza del primo mondo sul secondo, e tantomeno si assiste a una fuga dalla…

A mezzogiorno / Poca sicurezza? Luogo comune. I risultati del rapporto Istat 2014 sul Benessere equo e sostenibile

A sfatare il luogo comune di un Mezzogiorno preda della criminalità, rispetto agli altri territori del Paese, ci pensa il rapporto Bes 2014 sulla Sicurezza che l’Istat ha elaborato su dati del Ministero degli Interni. Che cosa scopriamo? Per quanto riguarda i reati sulla proprietà, il Nord presenta i tassi di furto in abitazione per…

Cinema / “Mi chiamo Maya”, un road-movie sugli adolescenti, opera prima di Tommaso Agnese

Raccontare il mondo degli adolescenti, seguendo il loro punto di vista, nel modo più veritiero possibile. Questo il soggetto dell’opera prima di Tommaso Agnese, “Mi chiamo Maya”. Il film nasce dal lavoro documentario del giovane autore romano che, in collaborazione con alcune Asl della capitale, ha condotto una ricerca sulla realtà adolescenziale metropolitana, raccogliendo interviste,…