Tag: Erdogan

Quotidiano / La vendetta del presidente Erdogan e quel “noi fuori e gli altri dentro” che vale 6 miliardi di euro

“Non abbiamo ancora finito”, “stato d’emergenza per tre mesi”, “nessuno può darci lezioni”. Sono solo alcune delle affermazione del presidente turco Recep Tayyp Erdogan in diretta su Al Jazeera a margine del consiglio di sicurezza nazionale di ieri. Con degli occhi intrisi di rancore, uno sguardo che sa di sfida all’Europa, con la sua solita…

Turchia / Dopo militari e magistratura, purghe in arrivo per dipendenti e polizia. Merkel: “Con pena di morte niente Europa”

Turchia, purghe anche nei ministeri. Moniti da Europa e Usa. Merkel: “Con pena morte non entra in Europa” (Aggiornamento 18 luglio 2016) Continua senza remore la furia Erdogan contro i presunti autori o sostenitori del fallito golpe di Stato in Turchia. Le autorità turche – si apprende dall’Ansa – hanno sospeso 30 prefetti su 81.…

Analisi / Dopo il golpe fallito. Dove va la Turchia? Dipende dalle scelte del “sultano” di Ankara

Il tentativo di colpo di Stato in Turchia è stato caratterizzato da varie stranezze. Una valutazione delle forze in campo e delle mutate relazioni internazionali. Sul piano interno Erdogan si trova rafforzato, almeno nel breve periodo. Sul piano internazionale la tensione probabilmente salirà, ma potrebbe valere lo stesso principio, a patto che il “sultano” di Ankara…

Dopo l’attentato a Istanbul / Il Califfo contro il Sultano: il tempo delle ambiguità è finito

Dopo Bruxelles, un altro aeroporto finisce sotto attacco. Ieri è toccato allo scalo “Ataturk” di Istanbul, la più grande metropoli della Turchia. Il bilancio della strage è di almeno 36 morti e oltre 140 feriti. Il modus operandi dei kamikaze  ricorda quello, ben organizzato e coordinato, del 22 marzo scorso all’aeroporto di Zaventem a Bruxelles, rivendicato…

Quotidiano / Uno strano concetto di democrazia. Il difficile rapporto tra i giornalisti turchi e il presidente Erdogan

Detto, fatto. Ricordate l’affondo del presidente turco Erdogan a proposito di quei due giornalisti colpevoli di aver svolto il lavoro con professionalità e un certo coraggio svelando il passaggio di camion carichi di armi dalla Turchia verso la Siria? Ora, quei due “mistificatori e traditori della patria”, sono finiti in cella dopo che ieri la…

Il gioco delle ambiguità / Crisi siriana, la partita doppia (anzi multipla) di Russia e Turchia di cui Daesh potrebbe servirsi

L’abbattimento del jet da combattimento russo Sukhoi Su-24 da parte di un F-16 turco, ha fatto emergere, ma non ce n’era bisogno, la politica ambigua di Russia e Turchia nella crisi siriana. Entrambi i Paesi vogliono imporsi come interlocutore principale nel quadro del riassetto nella regione. E lo fanno a colpi di missili. Il nemico non sembra essere più lo…

Elezioni in Turchia / Stravince il “sultano” Erdogan, favorito dalla paura dei cittadini e dall’emergenza

Dopo aver perso a giugno la maggioranza assoluta, Recep Tayyip Erdogan si riprende la Turchia che guida da oltre un decennio. Con il 49,4% dei voti e 316 seggi (su 550), il presidente turco riporta il suo partito Akp al successo sfondando nell’elettorato nazionalista. Un risultato, quello delle elezioni di ieri, che va ben oltre…

La vittoria di Erdogan / Il popolo turco sceglie la continuità e la stabilità. Il vicario apostolico a Instabul: “Non vi erano alternative”

L’affluenza massiccia alle urne per esercitare il diritto democratico al voto va rispettata nel suo significato autentico di ricerca della stabilità e della governabilità. Voci cattoliche dalla e sulla Turchia: don Domenico Bertogli, parroco di Antiochia; il vicario apostolico di Istanbul, monsignor Louis Pelâtre; il padre domenicano Alberto D’Ambrosio Un voto per la stabilità e…