Tag: islam

Attentati in Francia / Islam in Italia. Musulmani alleati non nemici nella lotta al terrorismo

Sono più di un milione e 600mila i musulmani regolarmente residenti in Italia. La foga omicida del terrorismo di matrice fondamentalista provoca nella comunità islamica nel nostro Paese preoccupazione per le ripercussioni sulla popolazione musulmana. L’Imam di Firenze Izzedine Elzir lancia un appello agli italiani perché “non cadano nella trappola dei terroristi”. E don Cristiano Bettega…

Testi sacri e cibo / Dimmi come mangi… A tavola con ebrei, cristiani e musulmani: un ricco mosaico

  Claudia Milani, Paolo Branca e Claudio Paravati hanno rivisitato le pagine dei testi sacri alla scoperta delle pagine che offrono indicazioni sui cibi. Emergono le differenze, ma anche l’influsso della cultura mediterranea. In ogni caso prevale la varietà, pur con qualche limitazione spesso improntata a principi salutari. Dimmi come mangi e ti dirò chi…

I cristiani e l’islam / Il cardinale Tauran: “Non c’è alternativa: o la guerra o il dialogo. Meglio dialogare”

Il cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso partecipa, in Svizzera, all’incontro promosso dalle conferenze episcopali europee. Lamenta la mancanza di orgoglio identitario fra i giovani cristiani che li pone in difficoltà rispetto ai coetanei musulmani, sempre più attratti dal radicalismo. Per loro, invece, è necessario un percorso verso la modernità…

Scaffale / In libreria “Figli di Abramo. Noi e l’Islam”: quelle lezioni di Martini così attuali

 CARLO MARIA MARTINI , ”Figli di Abramo. Noi e l’Islam”. Con una introduzione di MASSIMO CACCIARI .  Editrice La Scuola, pp.56;  euro 5,90 Chi siamo “noi” e chi è “l’islam”? Quali i valori storici dell’ islam e della sua presenza in Europa? Quale dialogo è possibile tra il cristianesimo  e una religione che significa etimologicamente…

Integrazione possibile / Ripartire dalle carceri per sostenere l’Islam più moderato e combattere la radicalizzazione

La difficoltà di gestire a medio e lungo termine la presenza dell’Islam nel nostro Paese e il costume tutto italiano d’inseguire le emergenze. È il parere “fuori dai denti” di Paolo Branca, docente di lingua e letteratura araba all’Università Cattolica di Milano, all’iniziativa presa dal ministero dell’Interno di riunire, lunedì 23 febbraio al Viminale, 15…

Radicalismo islamico / Dati Osce: i combattenti “occidentali” sono quattromila, gli italiani ottanta (forse)

I dati sono stati resi noti dall’Osce. La Francia è in testa con 1.200 arruolati e a seguire ci sono Germania e Regno Unito con una stima di 500/600 persone. Secondo l’Icrs gli “italiani” sarebbero 80. Ma c’è chi, come Lorenzo Vidino, uno dei massimi esperti di Jihad in Italia, ritiene più attendibile il numero…