Tag: Rio de Janeiro

Acireale olimpionica / Argento alla squadra azzurra di spada maschile. Il sindaco Barbagallo: “E’ una notte di Ferragosto magica”

Subito dopo la conclusione delle gare di spada maschile, a Rio de Janeiro, il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo, ha fatto diramare dall’Ufficio stampa del Comune un comunicato in cui si congratula per l’argento olimpico conquistato dalla squadra italiana: “E’ una notte di ferragosto magica per Acireale. Abbiamo vissuto momenti che sono già scritti nella…

Acireale olimpionica / Daniele Garozzo oro nel fioretto a Rio de Janeiro. Le congratulazioni del sindaco

Il sindaco di Acireale, Roberto Barbagallo – in un comunicato stampa diffuso nella tarda serata di ieri – si congratula per l’oro olimpico dell’acese Daniele Garozzo, vincitore della prova di fioretto individuale: “Acireale è rimasta con il fiato sospeso ad ammirare la grande impresa di Daniele Garozzo. Tutti abbiamo alzato le braccia al cielo insieme…

Le interviste di Sicilia Mondo / Liliana Frenda, da Rio de Janeiro: “Qui i siciliani occupano posti di prestigio, ma l’economia è in crisi e i giovani non vengono più”

Riportiamo l’intervista di Sicilia Mondo a Liliana Frenda, presidente della Trinacria, associazione dei Siciliani di Rio de Janeiro, da 25 anni aderente a al sodalizio siciliano. Liliana, 68 anni,  nata ad Agrigento, dal 1954 a San Paolo del Brasile e dal 1984 a Rio de Janeiro. Ragioniera per 12 anni alla Montedison Farmaceutica brasiliana,  22…

La ricerca dell’essenziale nell’Angelus del Papa, ricordando la GMG di Rio di Janeiro

(5-8-2013) Vanità delle vanità, tutto è vanità. Risuona, in questa domenica, diciottesima del tempo ordinario, l’invito del Qoelet a guardare alle cose essenziali, perché la vita non dipende dai beni materiali. Messaggio che Francesco ripropone all’Angelus, richiamando le giornate di Rio de Janeiro, la Gmg. Tutto il viaggio brasiliano è stato un tempo in cui…

GMG 2013. Il Papa ai giovani, nella Messa finale: “Andate, senza paura, per servire”. E arrivederci a Cracovia

(29-7-2013) Brevi istantanee della Messa finale della Gmg. Il posto principale ancora una volta è stato per i più disagiati, i più piccoli, i più anziani, i malati. L’affidamento dell’impegno missionario. Il segno: cinque piccole statue del Cristo Redentore del Corcovado donate ad altrettanti giovani, rappresentanti dei cinque continenti. C’è il sole stamattina a Copacabana.…

GMG 2013. Nella Via Crucis di Copacabana un parallelo tra le sofferenze di Cristo e le sofferenze del mondo d’oggi

E’ stata una Via Crucis particolare, quella svoltasi venerdì 26 luglio a Copacabana  con Papa Francesco. Le 14 Stazioni, disposte su circa un miglio del lungomare, erano una riproduzione di noti paesaggi carioca come Pedra do Arpoador, Escadaria Selarón a Lapa. Il Pontefice ha seguito dal palco centrale dove le Stazioni venivano eseguite in contemporanea…

La GMG e l’Angelus sui nonni. Vittorino Andreoli: “Bambini e anziani devono essere rispettati perché più deboli”

(26-7-2013) Lo psichiatra Vittorino Andreoli elogia la capacità di Papa Francesco di abitare la grande storia e di essere dentro la piccola storia nella quale ci muoviamo tutti noi. E osserva come bambini e anziani non abbiano voce. Contano solo le classi produttive che inseguono il denaro. Il Papa, invece, “ha in mente che nelle…

GMG 2013. La festa degli italiani seguita con gli hashtag su Twitter

La Festa degli italiani della Gmg al Maracanazinho ha offerto una rivisitazione dell’immaginario televisivo sui giovani. Protagonista Gesù, “un giovane come voi”. Twitter e i suoi hashtag (le paroline-chiave segnalate col simbolo #) hanno funzionato da trait d’union della serata.  “La gioventù è la finestra attraverso la quale il futuro entra nel mondo” ha detto…