Tag: Vescovi

Matrimonio gay negli Usa / “Un tragico errore” per i vescovi Usa la decisione della Corte Suprema

  Monsignor Joseph E . Kurtz, presidente della Conferenza episcopale degli Stati Uniti, ha diffuso una nota: “Si danneggia il bene comune e i più vulnerabili tra noi, soprattutto i bambini”. La società americana – articolata e complessa – appare divisa su questo, come su altri temi di valore etico e sociale. Contro la sentenza…

Via Crucis per le campagne / L’appello dei vescovi: il Salento non diventi un Getsemani senza ulivi

Oltre 4mila fedeli provenienti dalle cinque diocesi salentine (Lecce, Otranto, Brindisi-Ostuni, Nardò-Gallipoli e Ugento-Santa Maria di Leuca) hanno camminato nella notte dietro alla croce, guidati dai loro vescovi, percorrendo 5 chilometri da Gagliano del Capo fino al santuario di Santa Maria di Leuca. L’appello alle istituzioni: trovare insieme le giuste risposte alla grave calamità della…

Persecuzioni contro i cristiani / Alla marcia a Bangalore la Chiesa indiana alza la voce: “Basta con le violenze”

Alla “Marcia per la pace e l’armonia”, guidata dal cardinale Oswald Gracias, hanno partecipato 140 vescovi, oltre a sacerdoti, suore e fedeli. I silenzi del premier Modi. La campagna “ghar wapasi” (“torna a casa”) messa in atto dall’estrema destra per la “riconversione” all’induismo di 273mila persone appartenenti a minoranze religiose nello Stato dell’Uttar Pradesh Continuano…

Dopo la “marche” / Mons. Dumas : “I musulmani francesi? Gran da fare nel campo dell’educazione”

Monsignor Olivier Ribadeau Dumas, segretario generale e portavoce dei vescovi francesi: “Così permetteranno ai loro fedeli di vivere la società francese come un’opportunità e non come un’aggressione”. E ancora: “C’è nel Paese un rapporto difficile con il fattore religioso. Le moschee sono state attaccate ma degli ebrei sono stati uccisi e dei siti Internet cattolici…

Poveri di Gaza nel cuore / Le periferie esistenziali della Terra Santa meritano la solidarietà

Conclusa la visita dei 16 vescovi di Usa, Ue, Canada e Sudafrica dell’Holy land Coordination che intendono sostenere più efficacemente nei propri Paesi un’azione per la giustizia e la pace. Nell’appello finale la consapevolezza del fallimento della politica nella costruzione della pace e la necessità di “umanizzare il conflitto favorendo una maggiore interazione tra israeliani…

Gaza / Dopo la visita (con incidente diplomatico) i Vescovi affermano: “La ricostruzione nella Striscia è troppo lenta”

L’incidente diplomatico: di buon mattino, al valico di Erez la delegazione dell’Holy Land Coordination (Hlc) – composta da 44 tra vescovi di Usa, Canada, Ue, Sud Africa, giornalisti e operatori di organismi cattolici – viene bloccata dai militari israeliani. Solo nove persone, fra cui tre vescovi e il giornalista del Sir, vengono ammessi a Gaza.…

Dopo l’incendio di New Delhi / I vescovi indiani alzano la voce: memorandum sulle discriminazioni contro i cristiani

Denunciate aggressioni fisiche, profanazioni degli edifici di culto (come l’incendio della Chiesa di San Sebastiano, a New Delhi), forme di “boicottaggio sociale” nei confronti di missionari e famiglie cristiane. Si tratta di un “tentativo di sabotare la Costituzione, che assicura la libertà di ogni cittadino indiano di professare, praticare e diffondere la propria religione” La…