Taormina / Il favoloso San Domenico Palace hotel riapre i battenti il 16 marzo. Ospiterà il G7

San Domenico Palace Hotel, iconico hotel 5 stelle nel cuore di Taormina, riapre il 16 marzo sotto l’egida di Statuto Luxury Hotels che lo ha recentemente acquisito.
Statuto Luxury Hotels imprime al già celebre indirizzo un avvio entusiasmante, ospitando l’attesissimo vertice del G7 (26-27 maggio 2017).
Nato come monastero domenicano nel XIV secolo – si legge in una nota stampa – l’edificio fu ampliato nel 1896 con una nuova ala in stile Liberty denominata Grand Hotel Wing. Oggi l’intera struttura ospita 105 camere e suite e mantiene, in tutti gli ambienti, l’eco della pace e dei lontani silenzi contemplativi.
Il ristorante gastronomico dell’hotel rende omaggio al Principe Giovanni Rosso di Cerami, fondatore del San Domenico: il Principe Cerami vanta 2 stelle Michelin e la firma dell’Executive Chef Massimo Mantarro.
Statuto Luxury Hotels assume le redini gestionali per valorizzare l’eccellenza di questo gioiello dell’ospitalità italiana, con l’obiettivo di elevare ulteriormente gli standard di servizio e rispondere alle richieste di un’epoca e di una clientela sempre più esigenti e preparati.
San Domenico Palace Hotel è affiliato a The Leading Hotels of the Worldwww.san-domenico-palace.com

 

Please follow and like us:
Posted by on 12 marzo 2017. Filed under Cronaca,Cultura,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
6 × 4 =