Tempo di Natale – 13 / Sport e solidarietà: stasera cena del Csi di Acireale per realizzare un “Parco inclusivo” nel territorio

A Natale, si sa, sogni e progetti prendono forma e concretezza, grazie all’impegno sincero ed alla partecipazione sentita. La serata che stasera, giovedì ventuno, la sezione acese del Csi (Centro Sportivo Italiano) dedica allo sport in generale ed ai suoi rappresentanti, mira a realizzare un progetto di validità sociale, un “Parco giochi inclusivo” nel territorio. Quale momento migliore per riunire in un clima augurale gli animi, se non il momento conviviale della cena, che diviene evento di solidarietà: “Il Natale dello Sportivo”. Un’iniziativa promossa dal Csi di Acireale, in collaborazione con l’Ufficio per la Pastorale dello Sport della Diocesi, con la Caritas ed il Seminario Diocesano, che coniuga il piacere dello stare insieme con l’unità di intenti, ovvero la raccolta fondi, per rendere concreto il progetto di realizzazione del parco giochi.

L’appuntamento, innovativo nella sua peculiarità della condivisione del pasto, conferma una tradizione che coinvolge gli amanti dello sport in occasione della sacra festività. Si rivolge, infatti, alle Società Sportive, ai Consiglieri di Comitato, agli operatori del Csi, alle associazioni di volontariato, nonché ai partner del progetto. La cena, preparata dalla Cooperativa Sociale Onlus “Mons. Michele Cosentino”, con sede negli stessi locali della cooperativa all’interno dell’Oasi, in via Marchese di Casalotto ad Aci Sant’Antonio, si arricchisce di altre iniziative, lungo il suo svolgersi. A scandirla, il sorteggio di premi e cimeli relativi al mondo dello sport ed il riconoscimento conferito, per la prima vota, alle “Società dell’anno”, distintesi nel corso dei mesi per l’impegno e i meriti nell’ambito sportivo.

Rituale e gradito lo scambio di auguri tra i dirigenti e gli operatori locali del Csi ed ancor più la benedizione di mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale. Il contributo di venti euro, per l’adesione alla serata di solidarietà, converge alla creazione del fondo per realizzare il progetto del parco giochi. Comunicare la partecipazione all’evento, tramite e-mail a presidenza@csi-acireale.com o telefonicamente al presidente Salvo Raffa, è utile al fine di agevolare l’organizzazione. Un connubio vincente, sport e solidarietà, che in occasione del Natale vuole alimentare un progetto ludico e condivisibile per tutti, quello del parco giochi, ma che in ogni momento dell’anno è importante per l’apertura e l’attenzione rivolta verso “gli altri”.

Rita Messina

You must be logged in to post a comment Login