Tempo di Natale – 16 / Il vero significato della festa si assapora in famiglia, lontano dal consumismo

Finalmente il Natale sta arrivando, mancano pochissimi giorni alla festività più attesa dell’anno. I bambini,dopo aver scritto la letterina a Babbo Natale, si aspettano di trovare sotto l’albero il loro regalo preferito da scartare.

Le strade della città sono illuminate e la gioia che arrivi questo giorno è dentro ognuno di noi. Guardare la città piena di luminarie, di gente che cammina per le strade del centro storico per trovare il regalo giusto per i propri cari, per i propri amici e anche per sé stessi per gratificarsi dell’anno andato a gonfie vele, fa venir voglia di uscire, passeggiare e rilassarsi dopo i duri mesi di lavoro.

Molti vedono il Natale come una sorta di festa nella quale si mangia (ingordigia), si gioca (vizio) e si scambiano i regali (consumismo). Più che una festa natalizia sembra si festeggi ben altro. Tutto ciò che in un certo senso va contro i veri principi di questa celebrazione.

Ma allora qual è il vero significato del Natale? Cosa rappresenta per noi questa festa?

Il Natale (Natività), che deriva dall’aggettivo latino “natalis”, “della nascita”, è una festa cristiana che si celebra il 25 dicembre, giorno di nascita di Nostro Signore Gesù.

Durante questo giorno bisognerebbe stare riuniti a casa con la propria famiglia, pregare e ringraziare Gesù per ciò che fa per noi ogni giorno.

Il vero significato del Natale è l’unione, il bene che si prova l’uno per l’altro, la fratellanza, vedere il buono in ognuno di noi.

Donare qualcosa a qualcuno dev’essere una scelta fatta col cuore e non solo perché è una cosa dovuta.

La tradizione di scambiarsi doni è molto antica e molto probabilmente è di origine pagana.

Il Natale dovrebbe far riflettere ciascuno di noi ad agire e comportarsi in maniera appropriata con gli altri non solo durante le feste ma durante tutto l’anno.

Ognuno di noi vive il Natale in modo diverso, c’è chi ama questo periodo per stare in compagnia di amici e parenti, chi si rilassa e ha tempo per leggere i suoi libri preferiti, chi sta a casa a vedere i film natalizi sotto le coperte al calduccio, chi fa un giro per negozi per  regalare e regalarsi qualcosa di nuovo da mettere durante le feste. Ogni persona vede questa festività con diverse sfumature. Il vero significato del Natale si assapora con la propria famiglia e per godersela fin quando si potrà, si spera il più a lungo possibile.

Michela Abbascià

Please follow and like us:
Posted by on 22 dicembre 2017. Filed under Chiesa,Cultura,Editoriali,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
11 − 1 =