XXV Seminario Fisc / Aperti ieri a Lido di Noto i lavori del convegno sul tema “Raccontare l’accoglienza”

Sono iniziati ieri i lavori, a Lido di Noto (in provincia di Siracusa, diocesi di Noto) del XXV Seminario di aggiornamento “Mons. Alfio Inserra”, organizzato dalla Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), in collaborazione con il periodico diocesano locale “La Vita Diocesana” e con la delezione regionale siciliana dell’Ucsi (Unione Cattolica Stampa Italiana).

20160923_112448Il seminario di quest’anno, dal titolo “Raccontare l’accoglienza”, si pone in continuità con i due precedenti (Ragusa 2014 e Furci Siculo – Messina 2015), ambedue centrati sul tema dei migranti e sull’accoglienza da parte del territorio, in cui la Sicilia ed il meridione sono diventati i principali protagonisti. Le province di Ragusa e Siracusa, in particolare, offrono in tal senso un ampio ventaglio di esperienze di accoglienza e integrazione, anche per la presenza di vari centri e comunità che operano per questi fini.

Il Seminario, destinato specificamente agli operatori delle testate Fisc, ma aperto a tutti i giornalisti, si è aperto alle ore 16 con i saluti istituzionali del padrone di casa Giuseppe Malandrino (direttore de “La Vita Diocesana” di Noto), di Francesco Zanotti (presidente nazionale Fisc), di Domenico Interdonato (presidente regionale Ucsi) e di Giuseppe Vecchio (delegato regionale Fisc). I lavori sono quindi proseguiti con il primo seminario formativo “Mediterraneo, sviluppo, esperienze di economia civile”, con le relazioni tenute dal prof. Fulvio Attinà (docente di Relazioni Internazionali alla Facoltà di Scienze Politiche di Catania) e dal dott. Gaetano Giunta (segretario generale del Distretto sociale evoluto di Messina).

AD

 

Please follow and like us:
Posted by on 23 settembre 2016. Filed under Cronaca,homepage,In evidenza,Società. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
22 × 30 =