Acireale / “Ed ogni lingua proclami che Gesù Cristo é il Signore”, spettacolo di Natale nella chiesa Madonna della Fiducia

r. n.) Ieri, domenica 29 dicembre, nella parrocchia Madonna della Fiducia di Acireale, è andato in scena lo spettacolo natalizio preparato dal maestro Maurizio D’Urso. A cantare i canti anche in lingua straniera sono stati i ragazzi del coro parrocchiale Kenosis intervallati da un ballo di gruppo, due momenti lirici e poetici ed uno teatrale sul significato e l’importanza del donare il nostro cuore come regalo al Divino Infante. Per Giuseppe, membro del coro, é stata “una bella esperienze ed un modo per dare la propria testimonianza”.  Per Adriano, invece,” cantare é il modo migliore di entrare in sintonia col Natale!”  . Per Benedetta è stato “un mettersi in gioco per il Signore cercando di superare alcuni miei limiti.La strada è lunga ma il Signore non ci lascia mai soli.E come il titolo dello spettacolo ho voluto che anche la mia lingua proclamasse che Gesù Cristo è il Signore. Questa esperienza è impegnativa e lascia un bel ricordo. Ringrazio  il maestro Maurizio e i membri del coro Kenosis”. Alla fine dello spettacolo dalla sala piena di spettatori si sono levati applausi copiosi, segno dell’entusiasmo che questi ragazzi hanno saputo trasmettere al pubblico.

Print Friendly, PDF & Email