Acireale | Inaugurati laboratori educativi per promuovere la socializzazione di ragazzi e bambini

Il mondo tra le maniPrende vita “Il mondo tra le mani”, il progetto dell’associazione Don Lorenzo Milani, curato dalla dottoressa Maria Grazia Patti, psicologa che vuole mettere al centro dell’iniziativa i bambini e il loro mondo.
L’idea nasce da un esigenza concreta di rivalorizzare i principi di un tempo: la socializzazione, l’incontro faccia a faccia che troppo spesso viene sostituito da computer e televisione e il desiderio di incontrarsi e di mettersi in comunicazione con gli altri: “al giorno d’oggi i ragazzi hanno sempre meno occasioni di incontro e di momenti ricreativi; aumentano i contatti virtuali e diminuiscono sempre di più quelli umani; cerchiamo quindi di creare delle opportunità in più” .
I laboratori, ideati e costruiti per il pubblico più giovane costituiscono la forza di questo progetto e mirano al rafforzamento di abilità cognitive e creative. L’obiettivo è quello di riuscire a creare dei momenti di incontro che non solo promuovano lo sviluppo delle abilità del singolo attraverso il laboratorio di inglese e quello artistico, ma favoriscano la possibilità di conoscersi e crescere anche come gruppo.
L’entusiasmo che ha visto la nascita di questo progetto scaturisce dalla volontà di voler dare ascolto alle esigenze dei bambini e al loro bisogno di comprensione; il laboratorio psico-educativo gestito dalla stessa dottoressa Patti: “ti racconto una storia”, si focalizza proprio su questi elementi attraverso il ruolo decisivo della lettura e del racconto.
Il mondo tra le mani è un disegno giovane, ma ambizioso e nonostante si trovi solamente all’alba del suo corso, i collaboratori assicurano che altre iniziative sono già in via di sviluppo. I laboratori si svolgeranno a partire da Giugno e si terranno nei locali della parrocchia Santa Maria del Suffragio.

 

Andrea Viscuso

Print Friendly, PDF & Email