Acireale / Omaggio in musica dei club cittadini alla Madonna. “Quinquies domina ensemble” incantano con le “Ave Maria”

Nella splendida Basilica di San Sebastiano, domenica 29 marzo, ha avuto luogo un concerto, dedicato alla Madonna Addolorata, organizzato dai Club Service Fidapa, Kiwanis, Lions, Rotary, Serra , alla presenza del vescovo Raspanti, del rettore don Carmelo Sciuto e di un pubblico numeroso e qualificato.corretta Concerto Pasqua 2015

Al centro del transetto, è stata posta la bellissima statua dell’Addolorata ricoperta da un ampio manto nero con fregi argentati. Ai suoi piedi, i presidenti dei clubs Vera Pulvirenti, Michele Calì, Silvio Cavallaro, Vincenzo Carbonaro, Sara Scuderi , il governatore del Serra, Cherubino Fiorini, il presentatore del concerto Giovanni Vecchio, dopo la lettura di un’apposita preghiera, hanno deposto sette lampade, in onore dei sette dolori, simboleggianti i momenti di suprema angoscia della Madonna: Maria, Madre dei dolori, fuga in Egitto, smarrimento del Bambino nel Tempio, incontro con Gesù che sale verso il Calvario, presenza ai piedi della Croce, deposizione di Gesù morto nelle sue braccia, sua presenza al seppellimento di Gesù.
La sequenza di “Ave Maria” di grandi musicisti, dal 1500 fino al 2000, eseguite dal “Quinquies Domina Ensemble”, di cui fanno parte il soprano Rosanna Leonti e il mezzosoprano Maria Motta, dalle voci di sublime potenza , maestro Vera Pulvirenti, ha creato un’atmosfera spirituale di rilevante effetto, specie con l’ascolto dei grandi dell’Ottocento, Rossini, Schubert, Donizetti, Verdi, Gounod , e del Novecento, Mascagni e l’argentino Gomez .
Da segnalare la bravura dei concertisti: Simona Postiglione, 1° violino, Alessandra Platania, 2° violino, Valentina Spoto, viola, Caterina Longhitano, violoncello, Vera Pulvirenti, pianista, Salvatore Sapienza, clarinetto, Mario Licciardello, fagotto.
Il vescovo ha concluso con un significativo intervento.

                                                                                               Anna Bella

Print Friendly, PDF & Email