Acireale/ Un messaggio di speranza nei presepi in mostra al Convento San Rocco fino al sei gennaio

20131207_10241720131207_103213Si vivono in un’atmosfera di grande amore l’Avvento e le feste natalizie, perché il mistero dell’Incarnazione del Verbo divino riesce a coinvolgere anche anime piuttosto fredde; la famiglia di Nazareth attira tutti, poveri e ricchi: il Bambin Gesù in mezzo all’oro della paglia è la “luce del mondo” che scaccia le tenebre e rivela agli esseri umani la fragilità della vita, l’urgenza di distogliere lo sguardo dal male, per immergerlo nella contemplazione del Dio fatto uomo, venuto sulla terra per il bene dell’intera umanità.
Sono questi i pensieri che attraversano la nostra mente dinanzi ai presepi dell’incantevole  mostra “La stella di Betlemme” del Gruppo Liberi Artisti, giunta alla tredicesima edizione.  Sia che i presepi siano  pieni di luci e di colori in una prospettiva di semplicità, con la gente laboriosa dedita al proprio mestiere, serbando nel cuore gli affetti e donandoli a Gesù, sia che i presepi siano piccoli o addirittura minuscoli, e  richiamano l’essenzialità con pochi tocchi originali, capaci nella loro singolarità artistica d’inviare allo spettatore messaggi nuovi di fede e di speranza.
“La Stella di Betlemme” è aperta dal 4 dicembre 2013 al 6 gennaio 2014, nel Convento di San Rocco, corso Umberto 114/A.
La mostra è stata realizzata dall’attivo Gruppo Liberi Artisti, persone di tutte le età, dai nove ai novant’anni, magari con qualche centenario, tutti pieni di entusiasmo, ricchi di fantasia, impegnati a rendere sempre più bello e  interessante il proprio presepe  per attrarre maggiori visitatori,  con il segreto intento di trasformare la gente, di inventare  cittadini che possano pensare al bene comune e non soltanto a quello personale.
Il 6 gennaio alle ore 11,00, “Arrivo della Befana nel Bosco fatato”.
Ecco i nomi degli artisti partecipanti: Albano Giovanni, Ambra Fabrizio, Antica Cioccolatteria Acese, Arena Orazio “Il presepe dell’Etna”, Borgese Francesco, Bua Salvo, Butera Giuseppe, Catanzaro Nelly, Cerami Alessandro, Compagnone Antonio, Cubeda Gaetano, il piccolo Cubeda Giuseppe, di nove anni, Di Mauro Leonardo, Famà Carmelo Alessandro, Fischetti Giuseppe, Gravagna Antonino, Omaggio a Greco Davide, Lanza Fabrizio, Laudani Laura, Leonardi Antonio, Leone Salvo, Massimino Domenico, Pappalardo Davide, Parisi Loredana, Patti Venera Maria, Pennisi Giuseppe, Pennisi Giuseppe e Riccardo Copercini, Pennisi Nivea, Porto Carmelo, Puglisi Domenico, Pulvirenti Angelo e Grasso Michela, Raciti Anna “Terre cotte e ceramiche artistiche”, Ragonesi Alessia, Raponi Dario e Spina Grazia, Russo Roberto e Leonardi Anna, Russo Santo, Scaccianoce Nicola, Sciré Maurizio, Stimolo Massimiliano, Stimolo Principato Giuseppina, Trovato Turi, Vasta Cristian, Vasta Giulio and Family, Natale per L’ambiente in scuola.

                                                                                                   Anna Bella