Acireale / Verso Sicilia sottosopra, Francesco Alparone: “Un’iniziativa che coinvolge tutti”

IMG_1941Si è svolto presso la sede del circolo SEL Acireale l’incontro in preparazione dell’iniziativa “verso Sicilia sottosopra” che si terrà nei locali di Corte Sammuzzo, a Palermo, nei giorni ventuno e ventidue marzo. Due giorni di confronto politico per riflettere e dibattere sulle questioni più pressanti in Sicilia; saranno presenti oltre a sindaci ed amministratori siciliani, anche esponenti politici di sinistra regionali, nazionali ed europei, previsti anche i rappresentanti del mondo delle associazioni e dei comitati per l’acqua pubblica, No Muos e No Triv. L’evento rivolto non soltanto agli esponenti della sinistra, ma ai cittadini tutti, sarà impreziosito da quaranta laboratori tematici, ai quali è già possibile iscriversi attraverso il sito internet, che tratteranno di numerose tematiche quali: diritto allo studio, agricoltura, migrazione, economia, cultura, terzo settore e numerosi altre. Ad esporre l’iniziativa, promossa da SEL, anche il coordinatore provinciale Francesco Alparone: “L’iniziativa è nata con lo scopo di coinvolgere tutti, vogliamo rivolgerci a tutti i siciliani; ci auguriamo che questo evento sia solo l’inizio di una risposta, ci stiamo sforzando di fornire una risposta perché non è facile darla ad una terra martoriata da tanti anni di malgoverno.  È un incontro per discutere sulla terra, costruire una soluzione alle difficoltà del popolo siciliano coinvolgendolo in prima persona. Non mi piace distinguere il politico dal sociale, questa è un’iniziativa che vede protagonista il cittadino, la politica deve essere uno strumento, questa è la politica con la “P” maiuscola”.

Andrea Viscuso