Giorgio Tosto

EuroStory ’84 / Platini porta la Francia in Paradiso

Difficile trovare esempi di grandi tornei calcistici per nazionali monopolizzati da un singolo giocatore, al tempo stesso trascinatore, icona, centro nevralgico della squadra: il primo che salta in mente è di sicuro quello di Diego Maradona, capace nel 1986 di portare un’Argentina poco più che modesta al trionfo nei Mondiali messicani. Due anni prima dell’impresa condotta dal…

EuroStory ‘80 / La Germania Ovest serve il bis

Nel 1980 gli Europei di calcio tornarono in Italia, dopo l’edizione del ‘68 che vide il trionfo degli azzurri ai danni della Jugoslavia. Nell’ottica di un progressivo allargamento della manifestazione, le regole furono modificate: otto partecipanti alla fase conclusiva, divise in due gironi. Le vincenti dei gruppi si sarebbero ritrovate in finale, le seconde avrebbero…

EuroStory ‘72 / la Germania al primo acuto continentale

La quarta edizione degli Europei di calcio è indelebilmente associata alla Germania Ovest: una squadra che, con il suo primo successo continentale, aprì un ciclo che la vedrà protagonista di tre finali consecutive nella manifestazione, inframezzate dall’alloro mondiale conquistato nel 1974. Una generazione di fenomeni, i cui nomi non hanno bisogno di presentazioni ulteriori: “Kaiser”…