Riccardo Naty

Calabria, Libera nel mirino / “Dietro ogni minaccia dei capi bastone il controllo del territorio”

Preso di mira Mimmo Nasone, il coordinatore per la Calabria dell’associazione Libera. L’intimidazione, contenuta in una lettera anonima di tre facciate, scritta a mano e in dialetto calabrese, è giunta al sindaco di Palizzi (Rc), Walter Scerbo, che nelle settimane passate gli aveva conferito la cittadinanza onoraria Pesanti minacce di morte, di chiaro stampo mafioso,…

Costa d’Avorio / Uniti dal calcio ma ancora divisi dai brutti ricordi

Quest’anno si torna al voto per la presidenza della Repubblica. L’appello dei vescovi: “Dopo un decennio di crisi grave che ha danneggiato la coesione sociale, eccoci arrivati al momento della riconciliazione e della ricostruzione del nostro Paese su tutti i piani”. I mali denunciati: microcriminalità, bande armate ancora attive e voglia di arricchimento facile Uniti…

Via il segreto bancario / Addio gnomi… Svizzera trasparente

Una piccola firma, un grande risultato: cade definitivamente il segreto bancario apposto dalla Svizzera nei confronti di depositi e correntisti italiani. Un muro eretto 37 anni fa, dietro il quale si è nascosta molta evasione fiscale italiana, e pure molto malaffare. Ma l’impenetrabilità degli gnomi svizzeri è stata scalfita solo ora, dopo un lungo pressing…

“Educati da chi?” / Amato a Macerata: come ribellarsi all’antropologia capovolta del gender

L’incontro, promosso dalla diocesi e da numerose associazioni impegnate sul fronte della bioetica, è stato introdotto dal vescovo Nazareno Marconi: “Perché di certi temi non si deve ragionare, ma vanno accolti come verità indiscutibili? Questo è un fideismo laico che io non accetto”. Relatore l’avvocato Gianfranco Amato dei Giuristi per la vita: ha analizzato le…

I vescovi a Roma / “La Chiesa ucraina è diventata ospedale da campo”

Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, arcivescovo maggiore della Chiesa greco-cattolica, dopo la visita ad limina e le parole di conforto del Papa, ha illustrato l’enorme lavoro di Caritas e parrocchie per aiutare la popolazione. Appello alla comunità internazionale per un’azione umanitaria a favore dei rifugiati. Libertà religiosa a rischio anche per ebrei di Donetsk e musulmani…

Il parere della Comece / Maternità surrogata ultima frontiera dello sfruttamento

Il Gruppo di lavoro sull’etica nella ricerca e nella cura della salute della Commissione degli episcopati della comunità europea non ha dubbi: “Costituisce una pratica che attenta gravemente alla dignità umana”. Le vittime non sono solo le madri surrogate ma anche i neonati, considerati come “prodotti”. La necessità di regole a livello europeo e internazionale.…