Baseball / Riprende in grande l’attività con una “Giornata” a Paternò

I ragazzi delle squadre di baseball iniziano l’anno più temerari che mai. Non si lasciano spaventare dalle basse temperature e si presentano con programmi  audaci così da potenziare le loro risorse.
Si è svolto nel campo di baseball “G. Verga di Paternò, il taglio del nastro 2014, spettato ai più giovani, che hanno incontrato la rappresentativa categoria ragazzi.
Uno dei “tecnici”, Mauro Gullotto, afferma: “Abbiamo trascorso una fantastica giornata e si è potuto notare con immensa gioia l’affiatamento dei ragazzi. Sicuramente c’è ancora molto da fare. Vorrei ringraziare il presidente regionale, Michele Bonaccorso, per la costante presenza e gli altri tecnici: Simone Astuto, Carmelo Maglio, Fabio Enrico Cavallaro”.
Quest’anno ci si baserà sulla promozione dei progetti a scuola, per promuovere le discipline di softball e baseball sul territorio. “Ed ancora – aggiunge il presidente regionale, Michele Bonaccorso -, in un periodo così complesso per la società civile e quindi anche per lo sport, è necessario non smarrire la fiducia seguitando a impegnarsi per cambiare le cose. Abbiamo il dovere di mantenere alta la voglia di fare per dare un esempio di reazione ai nostri giovani”.
I prossimi incontri saranno: il 26 gennaio per il raduno delle rappresentative di softball e il 9 febbraio il seguito della Coppa Sicilia indoor a S. G. La Punta.

Maria Pia Risa