Calcio / Stadi Mondiali: la Arena Baltika

Costruita appositamente in vista dei prossimi mondiali di calcio 2018, l’Arena Baltika di
Kaliningrad è uno degli undici impianti sportivi dove andranno in scena alcuni importanti match del
torneo. Lo stadio, progettato con forme e caratteristiche simili all’Allianz Arena di Monaco, ha
visto iniziare i lavori ben quattro anni fa, ma a causa del fallimento della società incaricata della
costruzione, il percorso di realizzazione è andato molto più lento del previsto. Anche alcune
caratteristiche dello stadio sono state riviste in corso d’opera.

In particolare, l’impianto era stato concepito per garantire 45.000 posti a sedere, mentre in seguito si è deciso di ridurre la capienza a 35.000 posti. L’Arena Baltika, che sorge nella città che diede i natali a Immanuel Kant, e di cui potete leggere a questo link una sintetica descrizione, ospiterà quattro gare dei campionati mondiali di calcio, a causa della limitata capienza tutte rispettivamente nei gironi di qualificazione, di cui potrete leggere in fondo i dettagli, compresi giorni e orari.

Una volta finiti i campionati del mondo, l’impianto sarà destinato ad essere utilizzato dalla squadra
locale (il Baltika Kaliningrad) per le proprie partite interne. E nei progetti futuri si parla di costruire
intorno all’Arena Baltika una moderna area residenziale, dotata di parchi, viali e massicciate. A
varcare per primi la superficie di gioco dello stadio della città di Kaliningrad saranno la Croazia e la
Nigeria, che si sfideranno nella terza serata del torneo. Ecco il calendario dei match completo:

  • Croazia – Nigeria (Girone D) – 16/06 ore 21:00
  • Serbia – Svizzera (Girone E) – 22/06 ore 20:00
  • Spagna-Marocco (Girone B) – 25/06 ore 20:00
  • Inghilterra – Belgio (Girone G) – 28/06 ore 20:00

 

Gabriele Pulvirenti

Print Friendly, PDF & Email