Calcio / Stadi Mondiali: la Rostov Arena

Dopo aver dedicato un capitolo alla “Porta del Caucaso”, la città di Rostov sul Don, ecco una sintetica panoramica relativa allo stadio della città che ospiterà ben cinque gare della coppa del mondo 2018, di cui quattro all’interno dei gironi di qualificazione e un ottavo di finale. La Rostov Arena, costruita espressamente per i giochi mondiali che inizieranno il prossimo giugno, è a tutti gli effetti da considerare un vero e proprio gioiellino tecnologico capace di accogliere all’incirca 45.000 tifosi e appassionati.

La Rostov Arena è stata progettata infatti per garantire un’ottima acustica all’interno dello stadio – esperimento a quanto pare perfettamente riuscito – e per impedire che condizioni metereologiche avverse possano impedire il sereno svolgimento delle gare. Tutto questo grazie a un innovativo sistema di copertura. Particolare attenzione è stata data anche alla superficie di gioco, che si appresta ad essere pressoché perfetta, oltre che alla vera e pura estetica. La parziale apertura della tribuna nord, difatti, pare che garantirà agli spettatori la possibilità di ammirare un panorama estramente suggestivo sulla città e sul fiume Don.

Inaugurata pochi mesi orsono nella partita delicata in chiave salvezza del campionato nazionale che ha visto trionfare la squadra di casa  (FC Rostov) contro lo SKA-Khabarovsk (sconfitto 1-0), la Rosto Arena si appresta adesso a ospitare gare di ben altro blasone, ossia cinque match dei prossimi campionati mondiali di calcio. Ecco nel dettaglio i match che tifosi e appassionati provenienti da tutto il mondo potranno vedere all’interno di questa nuovo tempio del calcio, situato all’interno della città di Rostov sul Don, a cui abbiamo dedicato un articolo consultabile a questo link.

 

17 giugno 2018 ore 21 Brasile-Svizzera (Girone E)
20 giugno 2018 ore 18 Uruguay-Arabia Saudita (Girone A)
23 giugno 2018 ore 21 Corea del Sud-Messico (Girone F)
26 giugno 2018 ore 21 Islanda-Croazia (Girone D)
2 luglio 2018 ore 21 Prima gruppo G-Seconda gruppo H (Ottavi di finale)

 

Gabriele Pulvirenti

 

Print Friendly, PDF & Email