Catania Calcio / Doppio Calil, il Catania ritrova la vittoria con la Lupa Castelli Romani

LupaLa squadra di Pancaro vince fuori casa contro la Lupa Castelli Romani grazie ad un gol di Calil a un quarto d’ora del termine. I rossazzurri devono fare a meno di Parisi infortunato, ripescato Garufo al suo posto, mentre in avanti confermati Calil al centro con al suo fianco Rossetti e Calderini. Il Catania parte forte ed alla fine merita il vantaggio col quale si va al riposo anche se arriva allo scadere grazie al rigore trasformato da Calil. Ma in precedenza erano andati vicini al gol ancora Calil, Rossetti e due volte Scarsella che ha anche colto una traversa.

Allo scadere del secondo tempo del successo: Nunzella tira dalla distanza, il portiere della Lupa Castelli sbaglia l’intervento, il pallone finisce sui piedi Calderini che però è atterrato in area. Calil non sbaglia. Ma quando il match sembrava in pieno controllo arriva la doccia fredda: è proprio il catanese Giuseppe Siclari a pareggiare al 62’: c’è un cross dalla sinistra e dopo un batti e ribatti Siclari batte Bastianoni. Ma la reazione del Catania è veemente, Pancaro mette dentro pure Plasmati ma è ancora Calil a segnare il gol partita (settimo della stagione) al 76’: cross dalla sinistra di Nunzella e Calil sbuca prima di tutti e insacca il gol del 2–1. Il Catania sale a quota 12 in classifica.

Print Friendly, PDF & Email