Diocesi / La nota sulla dipartita del canonico Pappalardo, giovedì i funerali presieduti dal vescovo

Pubblichiamo la nota della diocesi di Acireale sulla scomparsa del canonico professor Salvatore Pappalardo.

Giovedì 6 febbraio 2020 ha concluso la sua lunga e operosa giornata terrena il Can. Prof. SALVATORE PAPPALARDO Nato ad Acicatena l’8 Novembre 1920, fu ordinato Sacerdote, in pieno conflitto bellico, il 18 Luglio 1943.

Fu inviato a Milano, presso l’Universita’ Cattolica del Sacro Cuore, dove consegui’ la Laurea in Lettere. Rientrato in Diocesi fu Docente di materie letterarie presso il Seminario Diocesano, Canonico della Collegiata di Acicatena, Rettore della Chiesa di S. Barbara sempre in Acicatena.

Vincitore di concorso statale fu dapprima Professore di Lettere negli Istituti Superiori e successivamente Preside. Canonico della Basilica Collegiata di San Sebastiano Martire e infine Canonico del Capitolo Cattedrale. Autore di diverse pubblicazioni di carattere storico e di saggistica varia. Membro dell’Accademia degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale.

Affidiamo a Cristo Buon Pastore, l’anima eletta del venerato confratello, perche’ possa godere della visione beatifica nel paradiso e ricevere il premio riservato ai servi buoni e fedeli del Vangelo.

I funerali, presieduti da mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale, saranno celebrati Sabato 8 Febbraio, alle ore 9.00, nella Basilica Cattedrale di Acireale.